PartannaLive.it


Alcamo: arrestati due rumeni responsabili di una violenta aggressione

Alcamo: arrestati due rumeni responsabili di una violenta aggressione
19 dicembre
15:59 2015
Huminiuc Radu Florin

Huminiuc Radu Florin

Nella tarda serata di ieri, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Alcamo, a conclusione di articolate attività investigative svolte di concerto con la Procura della Repubblica di Trapani e con la Procura per i minori di Palermo, hanno tratto in arresto su ordinanza di custodia cautelare due cittadini di nazionalità rumena da tempo residenti nel comune di Alcamo.

I due, nella notte tra il 20 ed il 21 Giugno scorso, per futili motivi, relativi ad un debito vantato di cinquanta euro, eseguirono un vero e proprio pestaggio ai danni di un loro connazionale, colpendolo ripetutamente al volto e causandogli delle lesioni gravissime e persino uno stato comatoso. Lo stesso infatti, trasportato in autoambulanza presso il Pronto Soccorso del locale nosocomio, venne successivamente trasferito ed operato d’urgenza presso l’Ospedale Villa Sofia di Palermo, dove rimase ricoverato in terapia intensiva per diversi giorni in bilico tra la vita e la morte.

Grazie alle prove raccolte dagli inquirenti che hanno incastrato inequivocabilmente gli autori del grave fatto delittuoso, il Tribunale di Trapani – Ufficio Gip – disponeva l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Huminiuc Radu Florin cl.1994, mentre il Tribunale per i Minorenni di Palermo – sez. gip – disponeva l’applicazione della misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di C.L.C., rumeno cl. 1998.

Nella giornata di ieri è scattato il blitz e sono state eseguite le misure cautelari di cui sopra nei confronti dei due ragazzi, tratti in arresto e condotti rispettivamente presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari e presso una comunità per minori, entrambi a disposizione delle competenti Autorità Giudiziarie.

Testo integrale

Comando Provinciale Carabinieri Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE