PartannaLive.it


Il Rotary Club Marsala si interroga su come “Fare impresa di successo oggi”

Il Rotary Club Marsala si interroga su come “Fare impresa di successo oggi”
11 dicembre
13:04 2015

I soci del Rotary Club Marsala si sono interrogati su come e se è ancora possibile “Fare impresa di successo oggi”. Al Presidente Giovanni Conticelli è apparsa abbastanza semplice l’idea di rivolgere l’interrogativo ai soci del Club, a quelli tra questi che svolgono attività imprenditoriale. In particolare la questione è stata rivolta a Maurizio Mannone, direttore generale di Biotrading S.r.l. di Marsala. La risposta è apparsa meno semplice anche se caratterizzata da una sua intrinseca coerenza ed  ha in effetti messo in evidenza come il successo di una impresa non possa prescindere dalla intuizione imprenditoriale, ovvero quella capacità di vedere delle cose nuove dove altri non riescono ad intravedere niente, dall’impegno e dalla continuità che devono sapere anche attraversare le generazioni. Mannone ha parlato della storia della sua azienda, una storia nata 45 anni fa: “Mio padre, Giuseppe Mannone, con lungimiranza, lanciò sul mercato farmaceutico i primi prodotti alimentari di basso volume ed alto contenuto energetico e strutturale, che negli anni successivi sarebbero stati ribattezzati con il termine di “Integratori Alimentari”. Era il 1969 e quella notte in cui tutti si fermarono a guardare la luna, mio padre immaginò un futuro in cui gli uomini sulla Terra si sarebbero alimentati con pillole di liofilizzato a causa di un radicale cambiamento dello stile di vita. L’azienda mi venne affidata nel ‘98”. Fu allora che Maurizio Mannone si accorse che molti integratori alimentari destinati alla primissima infanzia erano “off label” ovvero destinati agli adulti ma adattati posologicamente al bambino. Questi, non davano sufficienti garanzie di sicurezza contenendo spesso eccipienti come i benzoati. “Lanciai così sul mercato gli integratori “dedicati” all’uso neonatologico con un contenuto di servizi così innovativo tali da modificare le abitudini prescrittive dei pediatri e la produzione delle altre aziende – ha raccontato –. Quando mia moglie Daniela, dottoressa in Scienze Agrarie, entrò in azienda, definì il futuro scientifico di questi prodotti: la profilassi selettiva”. Le cause del successo di una impresa sono state poi ribadite da Maurizio facendo riferimento alle prestigiose sponsorizzazioni operate dalla sua azienda  (Rolex Middle Sea Race in classe O.R.C. 4, la squadra marsalese di pallamano “Il Giovinetto” militante in serie A2 maschile e l’atleta Laura Linares, pluricampionessa di windsurf in classe RSX). “Fare impresa infine – ha concluso Mannone – significa guardare all’estero. I nostri prodotti si trovano in Kuwait, Kosovo, Albania, Serbia, Bosnia Erzegovina, Macedonia e sta aprendo importanti mercati in Romania, Iran e Azerbaijan”. Maria Caterina Lentini in rappresentanza del Governatore Francesco Milazzo, ha espresso il proprio apprezzamento per l’iniziativa rotariana. Quanto non consumato nel corso dell’incontro, è stato donato alla Mensa Fraterna di Marsala.

Testo integrale

Rotary Club Marsala

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE