PartannaLive.it


Beni confiscati, Anselmo: “Sarò al fianco del centro di aggregazione giovanile di Balestrate”

Beni confiscati, Anselmo: “Sarò al fianco del centro di aggregazione giovanile di Balestrate”
16 gennaio
13:55 2016

Condivido la gioia dei giovani di Balestrate per la nascita del nuovo centro di aggregazione giovanile, realizzato in un bene confiscato al boss mafioso Luigi Mutaridichiara Alice Anselmo (nella foto), capogruppo PD all’Ars.

Il centro, finanziato con i fondi del Pon Sicurezza, è stato completato l’anno scorso ed oggi è stato affidato ad un gruppo di animatori dell’Associazione Culturale Sacerdote Filippo Evola, Associazione III Millennio, Associazione Civica Balestratese- Auser, Asd Balestrate, Associazione Musicale Vincenzo Bellini e Associazione Giuseppe Bommarito Contro le mafie.

Balestrate adesso disporrà di uno spazio dedicato ai ragazzi, che vi troveranno laboratori artistici ed informatici e attività di supporto a chi studia e a chi cerca lavorocontinua la Anselmo -. Da insegnante, oltre che da parlamentare, aggiungo che sarò felice di essere coinvolta nelle iniziative promosse da questi meravigliosi giovani”.

Patrizia Paesano

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE