PartannaLive.it


Gibellina: costituito in Consiglio comunale il gruppo socialista

Gibellina: costituito in Consiglio comunale il gruppo socialista
02 marzo
14:30 2016

Riceviamo e pubblichiamo la lettera con cui Emanuela Renda (nella foto) comunica, al Presidente del Consiglio Comunale di Gibellina, il suo abbandono del Gruppo Consiliare “La Città che Vorrei” e la conseguente costituzione autonoma del Gruppo Consiliare del “Partito Socialista Italiano”:

La sottoscritta Emanuela Renda comunica alla S.V., ai sensi dell’art. 11 comma 2° dello Statuto e dell’art. 8 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, di distaccarsi dal Gruppo Consiliare “La Città che Vorrei” e di costituire autonomamente il Gruppo Consiliare del “PARTITO SOCIALISTA ITALIANO”.

Si ribadisce la volontà del nuovo gruppo di collocarsi all’opposizione di questa amministrazione rimanendo aderenti allo spirito critico che ha contraddistinto e che contraddistingue il gruppo “La Città che Vorrei” nei confronti dell’Amministrazione.

Si ritiene, anzi, in tal modo di dare nuova linfa ad una opposizione critica ma anche costruttiva, portando in primo piano l’esperienza di un partito, quale quello Socialista, che si sta distinguendo per il recupero della cultura del fare politica non a titolo personale ma all’interno dei partiti.

L’idea di fondo che contraddistinguerà il nuovo gruppo sarà il bene comune e la politica come servizio per la collettività.

Il gruppo resta aperto ad ogni confronto propositivo e concreto per risolvere le emergenze della nostra comunità.

 

Emanuela Renda

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE