PartannaLive.it


Promozione del Progetto “Belice, lì dove c’è bellezza” della Rete Museale e Naturale Belicina

Promozione del Progetto “Belice, lì dove c’è bellezza” della Rete Museale e Naturale Belicina
31 maggio
13:00 2016

La Rete Museale e Naturale Belicina, nel corso del direttivo svoltosi in data 19 maggio 2016, ha deciso di candidare un progetto culturale al bando Bellezza promosso dal Governo italiano denominato “Belice, Lì dove C’è Bellezza”.

Si tratta di una call per recuperare i luoghi culturali dimenticati. Il Governo, metterà a disposizione 150 milioni di euro e i comuni o cittadini fino al 31 maggio potranno segnalare all’indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare.

In vista della ricorrenza del 50° anniversario dal terremoto che ricorrerà nel 2018 la Rete Museale e Naturale Belicina, intende promuovere un progetto culturale delle comunità del Belice. Come dice il Ministro Franceschini abbiamo il compito “di custodire la bellezza” e “mostrarla anche dove non si vede”. Attraverso una serie di eventi, laboratori, convegni si promuoveranno momenti di condivisione e riscoperta dell’inscindibile insieme di opere d’arte, architettura, memoria e bellezza presenti nel Belice.

La rete pertanto invita i cittadini dei comuni di Campobello di Mazara, Camporeale, Castelvetrano, Contessa Entellina, Gibellina, Menfi, Partanna, Poggioreale, Roccamena, Salaparuta, Salemi, Sambuca, Santa Margherita Belice, Santa Ninfa, Vita, Mazara del Vallo, Calatafimi e chiunque altro voglia aderire all’iniziativa ad inviare una mail a: bellezza@governo.it scrivendo nell’oggetto “Progetto culturale: Belice, lì dove c’è bellezza”, nel testo della mail: Si segnala il progetto culturale: Belice, lì dove c’è bellezza. Il progetto rappresenta un momento di riscoperta e valorizzazione dell’inscindibile insieme di opere d’arte, architettura, memoria e bellezza presenti nel mio territorio”. Si può allegare eventualmente il pdf con il progetto.

Il Presidente

Rete Museale e Naturale Belicina

Giuseppe Salluzzo

Clicca qui per maggiori informazioni sul progetto.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE