PartannaLive.it


Castelvetrano: arsenale in casa, arrestato dai Carabinieri 77enne

Castelvetrano: arsenale in casa, arrestato dai Carabinieri 77enne
26 ottobre
14:09 2016
Antoine Undari

Antoine Undari

Nella tarda mattinata di ieri, nell’ambito della manovra info-investigativa effettuata dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano i Carabinieri della Stazione di Marinella, traevano in arresto UNDARI Antoine, incensurato classe 39. Il predetto – a seguito di perquisizione domiciliare effettuata in contrada “Latomie” – veniva trovato illecitamente in possesso di materiale d’armamento perfettamente efficiente ed in ottimo stato di conservazione, che veniva sottoposto a sequestro, comprendente tra l’altro:

  • 1 fucile semiautomatico cal. 22, marca “REINA”, modificato con impugnatura a pistola e canna mozzata, completo di silenziatore e caricatore con n.7 cartucce;
  • 1 pistola a tamburo, cal. 48;
  • 1 carabina, marca WINCHESTER, cal.30-30;
  • 1 fucile doppietta, cal. 16, marca “FUSIL HALIFAX”;
  • 1 fucile da caccia semiautomatico, marca “BENELLI”, cal. 12;
  • circa 180 cartucce di vario calibro;
  • 650 di polvere da sparo;
  • 400 pezzi tra bossoli e ogive;
  • 1 puntatore laser per armi;
  • 1 coltello a serramanico, marca “VENDETTA”, lungo cm. 21;
  • varia attrezzatura per la ricarica di cartucce.

Il materiale suddetto sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti, finalizzati anche ad appurare l’epoca di detenzione, nonché se sia stato impiegato per commettere delitti. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente A.G., informata dal Maresciallo Capo Vincenzo De Rosa, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa di convalida.

Tale operazione si inquadra nella ben più complessa manovra operativa messa in atto dalla Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, volta a combattere le varie manifestazioni criminali che incidono sul territorio di competenza.

Testo integrale

Comando Provinciale Carabinieri Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE