PartannaLive.it


Neonato muore a Trapani il giorno dopo il parto: l’Asp nomina la Commissione di verifica interna

Neonato muore a Trapani il giorno dopo il parto: l’Asp nomina la Commissione di verifica interna
29 gennaio
13:56 2018

E’ morto dopo 26 ore dalla nascita. Il bambino era nato all’ospedale S.Antonio Abate di Trapani con parto naturale senza alcuna complicazione e alla nascita tutti i parametri erano nella norma. Sei ore dopo però è stata riscontata una grave infezione che ha portato al decesso del piccolo nonostante la terapia antibiotica.

A seguito di tale vicenda, il commissario dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Giovanni Bavetta, ha istituito la “Commissione di verifica interna.

Alla luce di quanto verificatosi ieri nel  reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale S. Antonio Abate di Trapani con il decesso di una bimba, P.D., per sospetta sepsi neonatale fulminante, la direzione aziendale ha proceduto all’Istituzione della commissione per “acquisire ogni dato utile, onde accertare l’eventuale sussistenza di carenze assistenziali”.

Vengono chiamati a farne parte: il direttore del dipartimento Materno-infantile dell’ASP Pietro Di Stefano (presidente) e, componenti, Maria Carmela Riggio, Risk manager dell’ASP, Domenico Messina e Vincenzo Portelli, rispettivamente capi dipartimento Servizi e Malattie infettive dell’azienda.

La commissione dovrà “concludere i lavori ispettivi  entro 5 giorni, e relazionando sugli esiti”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE