PartannaLive.it


Scuola Salemi, in scadenza le istanze di fornitura libri di testo e borse di studio

Scuola Salemi, in scadenza le istanze di fornitura libri di testo e borse di studio
28 marzo
12:55 2018

Ultimi giorni per presentare la richiesta della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per gli studenti della scuola dell’obbligo e della scuola secondaria superiore per l’anno scolastico 2017/2018. Le famiglie a basso reddito possono presentare istanza entro il 30 marzo nella segreteria dell’istituto scolastico di appartenenza, sugli appositi moduli ritirabili nelle stesse scuole. Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti: attestazione ISEE non superiore a 10.632, 94 euro, relativa ai redditi 2016; fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto richiedente il beneficio (padre, madre o tutore) in corso di validità; fotocopia del codice fiscale del richiedente il beneficio; ricevuta dei libri acquistati.

Gli stessi requisiti e scadenze si applicano alla richiesta delle borse di studio per scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Ogni informazione può essere richiesta alla segreteria delle scuole o all’Ufficio Scolastico del Comune il cui nuovo responsabile, e in sostituzione della Signora La Barbera Angela, è Vincenzo Distefano.

Le richieste presentate non determineranno automaticamente l’accesso al beneficio che, rimane, subordinato all’acquisizione di nuove risorse economiche regionali

Nata a Salemi, giornalista, ha studiato scienze politiche e delle relazioni internazionali. Crede nel giornalismo d’inchiesta e a quello di strada tra la persone e per le persone. Collabora con “Belice c’è” e ha fondato una rivista sull’eterno femminino. È stata corrispondente del Giornale di Sicilia e ha collaborato con Telejato e Report. Ama la politica, la natura e andare oltre le apparenze.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE