PartannaLive.it


Quinta tappa del Giro d’Italia: domani l’arrivo a Santa Ninfa

Quinta tappa del Giro d’Italia: domani l’arrivo a Santa Ninfa
08 maggio
09:06 2018

SANTA NINFA. Domani, mercoledì 9 maggio, la cittadina belicina vivrà un momento storico: nel pomeriggio, intorno alle 17,30, giungerà infatti a Santa Ninfa la quinta tappa del Giro d’Italia, prima volta di un traguardo in provincia di Trapani nella storia più che centenaria della mitica corsa ciclistica (nel 1961, infatti, unico precedente trapanese, la quinta tappa del Giro partì da Marsala e arrivò a Palermo; nel 1986, invece, le strade della provincia furono interessate in maniera marginale da una tipica “tappa di trasferimento”, la Palermo-Sciacca).
Sarà, quella di domani, una giornata intensa di sport, turismo e promozione dei prodotti tipici. Il calendario di appuntamenti apre già stasera e si protrarrà fino a sabato 13. «Santa Ninfa in rosa» è il nome dato al cartellone. Oggi, dalle 16,30 alle 18,30, in piazza Libertà «Ciclo officina», a cura dell’associazione «Finestrelle bikers». Alle 21, nello spazio retrostante la cantina sociale, apre il «Villaggio del gusto», una sagra dei prodotti tipici locali curata dai commercianti con il supporto logistico del Comune. Mercoledì, alle 10,30, nel campetto dell’oratorio, i giovanissimi studenti saranno coinvolti nel progetto «Facciamo la bandiera»; alle 15, nell’area antistante il traguardo di tappa ci sarà la premiazione del concorso-gioco «Green team». Alle 17,30, nel viale Piersanti Mattarella è invece previsto l’arrivo della quinta tappa della corsa rosa. Il «Villaggio del gusto» sarà aperto tutto il giorno.
L’attesa delle ultime ore è frenetica. La cittadina si presenterà domani con l’abito della festa: strade, siepi, aiuole sono state oggetto di interventi di pulizia straordinaria. Il sindaco Giuseppe Lombardino sottolinea che «coloro che verranno, dovranno rendersi conto di trovarsi in un territorio di eccellenza». Un territorio che, continua Lombardino, sarà sotto i riflettori «per un evento sportivo che farà da volano per l’economia perché ospiteremo migliaia di persone che conosceranno la nostra cittadina, i nostri prodotti e le nostre eccellenze imprenditoriali, artigianali e agroalimentari».
La tappa. La quinta tappa del Giro 2018, di complessivi 153 chilometri, partirà da Agrigento, seguirà il percorso della statale 115 fino al bivio per Menfi; da lì entrerà nel cuore della Valle del Belice, toccando Santa Margherita e Montevago, proseguirà per Partanna e, attraverso la provinciale, per Poggioreale. Dai ruderi del paese si dirigerà al Cretto di Burri, a Gibellina vecchia, e da quel punto affronterà l’ultimo tratto fino a Santa Ninfa, dove è previsto l’arrivo nel viale Piersanti Mattarella. Sarà un omaggio ai comuni colpiti dal terremoto del Belice di cinquanta anni fa. Un percorso “mosso” che attraverserà, tra gli altri, i borghi distrutti dal sisma. Il percorso è classificato come di media difficoltà (l’organizzazione gli ha attribuito tre stellette su cinque), sostanzialmente diviso in due: la prima parte, che si snoda lungo la statale 115 che fiancheggia la costa agrigentina, è interamente pianeggiante, salvo l’attraversamento di Sciacca. La seconda parte, interamente nella Valle del Belice, è invece molto articolata e caratterizzata da alcune salite lunghe, ma di blanda pendenza classificate come gran premi della montagna.
I numeri. Saranno 198 i paesi collegati in diretta televisiva con la 101esima edizione del Giro. Oltre 150 i giornalisti al seguito. La quinta tappa, da Agrigento a Santa Ninfa, peraltro, sarà quella con il maggior numero di giornalisti (circa 200) e testate accreditate (oltre 100). Per ciò che riguarda l’Italia, le tappe saranno seguite in diretta da Rai2, mentre gli approfondimenti saranno trasmessi sulla stessa rete generalista e su Rai sport. Il Giro si concluderà a Roma il 27 maggio. Ventidue le squadre, 218 i ciclisti, di cui 48 quelli italiani. (In allegato il logo della tappa e un’immagine del viale d’arrivo della gara)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE