PartannaLive.it


100 Scout a Castelvetrano per il campo di Specialità

100 Scout a Castelvetrano per il campo di Specialità
11 luglio
09:53 2018

Si è svolto nel fine settimana a cavallo tra il 30 giugno e l’1 luglio, il Campo di Specialità per esploratori e guide dell’Agesci Sicilia, organizzato dalla pattuglia regionale e curato dalla “Zona dei Fenici”.

All’evento, che si è tenuto nell’area attrezzata “Trinità di Delia”, a Castelvetrano, hanno partecipato circa 70 giovani tra gli 11 ed i 14 anni, provenienti da tutta la Sicilia.

Ad accogliere gli “EG” oltre ai veterani capi campo Giuseppe Catania e Valentina Signorello, altri 30 adulti tra: rover, scolte e capi che hanno curato non solo la parte logistica del campo ma anche le “specialità”; sei in tutto le specialità curate magistralmente dai “maestri-esperti” che hanno “trasferito” tecniche e abilità di: cuoco, infermiere, fotografo, maestro dei nodi, pompiere e topografo; specialità che gli e/g hanno seguito con entusiasmo, passione e tanta voglia di fare.

Con l’acquisizione di queste tecniche, tornati nei propri gruppi di appartenenza, potranno mettere in pratica quanto hanno imparato e potranno così provare ha conquistare la specialità individuale.

“Un’esperienza unica”, dicono i capi campo Giuseppe Catania e Valentina Signorello, quella del campo di specialità, sia dal punto di vista formativo che dal punto di vista educativo, che arricchisce con nuove esperienze il bagaglio scout di ognuno dei partecipanti, dagli EG, agli RS ai capi in servizio.

L’esperienza dei campi di specialità in Sicilia, è stata vissuta da circa 800 ragazzi in 13 campi dislocati su tutto il territorio siciliano.

Michele Simplicio

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE