PartannaLive.it


La “Targa Florio” fa tappa nel trapanese: auto storiche a Pianto Romano, Gibellina e Partanna

La “Targa Florio” fa tappa nel trapanese: auto storiche a Pianto Romano, Gibellina e Partanna
04 ottobre
19:33 2018

GIBELLINA E PARTANNA. Domani 5 ottobre la “Targa Florio” farà tappa in molte città del trapanese. Partita oggi 4 ottobre da Palermo, dal Museo storico dei motori dell’Università degli Studi di Palermo, la più antica gara automobilistica al mondo, riconosciuta come patrimonio storico-culturale dalla Regione siciliana, nata dalla collaborazione fra Automobile club Palermo, Automobile club d’Italia e Aci Storico, attraverserà diverse vie sia del Comune di Partanna, sia di Gibellina.

Oltre 150 gli iscritti per decine di equipaggi in arrivo da tutti e cinque i continenti, dopo la partenza prevista per le 8,30, le automobili si allontaneranno proseguendo sulla via Maqueda, attraversando poi Segesta e Pianto Romano. Qui dopo una sosta ripartiranno in direzione Gibellina dove le vetture partecipanti alla gara transiteranno in Viale Santa Ninfa, mentre a Partanna attraverseranno le vie Papa Giovanni XXIII, via XXV Gennaio, via Cialona, piazza Archimede, via Vittorio Emanuele dove sarà prevista una prova cronometrata e via padre Rosario Russo dove nei pressi del Castello Grifeo si effettuerà un controllo di transito.

Proseguiranno la sfilata in direzione di Campobello di Mazara, Mazara per arrivare alle 13.30 alle cantine Florio di Marsala per il pranzo. Il giro prosegue verso Erice, Valderice, Castellammare. Tappa finale Palermo, arrivo previsto per le 17,45

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE