PartannaLive.it


Tre giorni dedicati agli amanti del cioccolato. Riparte il Cioccofest a Partanna

Tre giorni dedicati agli amanti del cioccolato. Riparte il Cioccofest a Partanna
27 Marzo
16:20 2019

Tre giorni all’insegna del gusto dedicati agli amanti del cioccolato in tutte le sue declinazioni. Ritorna per la quinta edizione, dal 29 al 31 marzo, il “Cioccofest”. La manifestazione, istituita dall’amministrazione comunale, verrà realizzata in collaborazione con la Pro Loco locale e prevede numerosi eventi collaterali oltre alle degustazioni. Per l’occasione infatti si potranno assaporare specialità realizzate con il cioccolato di Modica come arancini, crepes, cassatelle, menù di primi e secondi piatti a tema nei vari stand dislocati fra Corso Vittorio Emanuele e piazza Falcone e Borsellino.

 

Non mancheranno giochi gonfiabili, attività di animazione e tappeti elastici per i più piccoli, mercatini dell’home made e del riuso, oltre a visite guidate al Castello Grifeo, al Museo della Preistoria del basso Belice (dove sarà possibile assistere ad interessanti lezioni multimediali sulle divinità greco-romane e sull’alimentazione nel Medioevo) e per ammirare la Chiesa Madre i cui interni sono stati completamente restaurati.

E ancora laboratori didattici per la lavorazione del cioccolato a cura del Consorzio di Modica, sculture di cioccolato realizzate dai maestri dolciari di Modica, cortei di figuranti con costumi d’epoca rinascimentale, spettacoli di danza estemporanea della Dance Animation del maestro Alberto Calandra e una fabbrica del cioccolato a cura di Cioko School.

Ad arricchire la tre giorni, infine, defilé di moda, raduni di Ferrari e auto d’epoca e live music dei Soda Caustica. “Il Cioccofest – afferma il sindaco Nicolò Catania – si è trasformato negli anni in una manifestazione di notevole successo e in quest’ottica l’amministrazione comunale ha deciso di istituzionalizzare con cadenza annuale la kermesse, in collaborazione con la Pro loco di Partanna, mettendo a disposizione strumenti e servizi dell’ente locale al fine di supportarne lo svolgimento”.

“Si tratta di un’iniziativa – aggiunge l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo Angelo Bulgarello – che permette non solo di promuovere le qualità e la divulgazione della produzione del cioccolato ma anche di valorizzare il territorio e i beni culturali della città rappresentando un’occasione di richiamo turistico e di coinvolgimento della cittadinanza. Per la manifestazione è previsto l’arrivo di oltre 1.500 bambini provenienti da tutte le scuole della Sicilia”.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE