PartannaLive.it


Messinese derubato e “buttato” in mare

Messinese derubato e “buttato” in mare
18 settembre
21:42 2012

Un uomo si apparta con una prostituta romena, nel rione Maregrosso di Messina, ma invece di divertirsi come originariamente immaginava, viene improvvisamente rapinato e lasciato letteralmente in mutande da un presunto complice della donna.
La vittima ha deciso di buttarsi in mare dove è stato soccorso dai carabinieri. Nello specifico, l’uomo derubato è stato minacciato con una pistola, picchiato e derubato di portafogli e vestiti, e fortunatamente, è stato salvato dalle forze dell’ordine evitando di morire annegato.

 

(Fonte: Livesicilia)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE