PartannaLive.it


Santa Ninfa: lotta al randagismo

Santa Ninfa: lotta al randagismo
30 settembre
13:57 2012

Il sindaco di Santa Ninfa, Paolo Pellicane, è intervenuto in merito alla questione della recente strage di cani randagi, registrata in questi giorni sul territorio comunale.
“I quattro cani – afferma il sindaco – sono deceduti per aver ingerito esche avvelenate. Su disposizione mia e del dirigente dell’ufficio tecnico comunale, sono stati incaricati ed adoperati operai comunali nel servizio di rimozione di tali esche e nell’attività di bonifica delle aree urbane interessate. Si auspica – conclude Pellicane – che le autorità preposte alla repressione dei reati possano individuare i responsabili di questo atto criminoso”.
Quanto alle azioni da intraprendere per contrastare il fenomeno, il consiglio comunale ha già previsto ed approvato, nel bilancio 2012, una somma da adoperare nella lotta al randagismo. E’ stato inoltre deliberato dall’Unione dei Comuni della Valle del Belice (su richiesta dei comuni aderenti) di trasferire all’Unione stessa la competenza per la lotta al randagismo.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE