PartannaLive.it


Abusi sessuali a scuola: in manette direttrice e bidello di un istituto religioso marsalese

Abusi sessuali a scuola: in manette direttrice e bidello di un istituto religioso marsalese
03 ottobre
13:43 2012

Marsala: La direttrice Giuseppa Signorelli di 50 anni e un bidello, Vincenzo Galfano di 48 anni,dell’”Istituto Scolastico Religioso Rubino” che si trova in via Rubino 8, sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Trapani su richiesta del pm di Marsala Dino Petralia con l’accusa di abusi sessuali su una minorenne che frequentava la struttura.
Le violenze sarebbero iniziate nel 2004, quando la vittima aveva 14 anni, e si sarebbero protratte fino al 2009.
Le indagini sono state avviate solo lo scorso anno, dopo che la ragazza ha confidato al convivente della madre di aver subito gli abusi.
Secondo quanto ricostruito, la direttrice e il bidello l’avrebbero costretta a incontri sessuali, spesso nell’ufficio della stessa preside, nei pomeriggi in cui veniva affidata dalla madre all’istituto.
L’istituto si occupa di assistere anche studenti disagiati, su segnalazione del Tribunale dei minori di Palermo. Gli investigatori si sono avvalsi della collaborazione dei Servizi sociali del Comune di Marsala, che hanno fornito “elementi utili alle indagini”.
“Non abbiamo nulla da commentare su quanto successo – dicono dall’istituto Rubino, centro religioso che si occupa di assistere anche studenti disagiati – C’è un’indagine in corso al momento preferiamo il silenzio”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE