PartannaLive.it


Attentati a Marsala e Castelvetrano

Attentati a Marsala e Castelvetrano
04 ottobre
12:47 2012

Non sono episodi singoli e lontani, sono attentati di natura dolosa. Il primo è quello ai danni dell’architetto Gaspare Spallino, per il secondo ne fa le spese il Bar «Eracles», in contrada Ponte Fiumarella, punto di ristoro frequentato da camionisti di tutto il Trapanese.

Martedì sera intorno alle 22:30, le fiamme hanno inghiottito l’Audi A 5 dell’architetto Spallino, cotitolare di uno studio di progettazione e amministratore unico della Modulor Energia, azienda operante nel settore dell’energia eco-sostenibile. L’auto è stata cosparsa di liquido infiammabile e il collegamento ad un attentato è stato rapido.

Verosimilmente, in un altro posto, un altro attentato stava per essere compiuto. A Marsala in contrada Ponte Fiumarella, l’obiettivo questa volta è il bar ristorante “Eracles”. Verso la mezzanotte di martedì  il locale ristorante s’è illuminato di fuoco. Tavoli, sedie e parte del soffitto in legno si sono trasformati in cenere. Gli inquirenti intervenuti sul posto hanno constatato che una delle telecamere del sistema di videosorveglianza era stata manomessa.

Entrambi i casi sono al vaglio degli inquirenti.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE