PartannaLive.it


Il Comune di Castelvetrano a rischio crack finanziario

Il Comune di Castelvetrano a rischio crack finanziario
18 ottobre
19:12 2012

Il Comune di Castelvetrano rischia il crack finanziario a causa del grave passivo di bilancio emerso dopo l’ultima riunione sul bilancio comunale. Secondo alcuni consiglieri comunali occorre intervenire il prima possibile per evitare il peggio. Al riguardo, il sindaco Errante sta cercando una soluzione, e quella maggiormente paventata risulta essere l’aumento dell’aliquota dell’Imu, portandola al 10 per mille. Se verrà adottata tale scelta, sarà un brutto colpo per le famiglie castelvetranesi. Le cause delle difficoltà finanziarie suddette sono varie: vanno dal pignoramento della Saiseb (del valore di oltre 3 milioni di euro) alla diminuzione dei trasferimenti economici da parte dello Stato e della Regione. Sul bilancio comunale gravano anche diversi mutui contratti negli anni precedenti dal Comune per la realizzazione di opere pubbliche urbane e per pagamenti di contenziosi. Tra le soluzioni da poter adottare vi è, inoltre, quella di vendere i beni immobili di proprietà comunale. Intanto il consiglio comunale, per discutere di bilancio, è stato convocato per lunedì prossimo. Sarà l’aula a decidere sull’eventuale proposta di aumento dell’Imu.

(Fonte: gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE