PartannaLive.it


Salemi: bilancio approvato e tagli compensati dall’IMU

Salemi: bilancio approvato e tagli compensati dall’IMU
18 ottobre
13:00 2012

I membri della commissione straordinaria che gestisce il Comune di Salemi, composta da Leopoldo Falco (Prefetto), Nicola Diomede (vice Prefetto) e Vincenzo Lo Fermo (dirigente Ministero dell’Interno), hanno approvato il bilancio di previsione relativo all’anno 2012 durante la conferenza stampa tenutasi ieri nei locali del Comando della Polizia Municipale. E’ stato inoltre reso noto che a breve verrà approvato anche il Consuntivo per l’anno 2011, utile a salvaguardare sia il patto di stabilità che il contratto di circa 86 dipendenti comunale precari.
Sullo strumento finanziario del Comune di Salemi (circa 20 milioni di euro) si ripercuotono sicuramente i tagli imposti dallo Stato (circa 1 milione 800 mila euro), quelli imposti della Regione (circa 430.000 euro) e quelli dovuto allo sforamento del patto di stabilità (circa 211.000 euro). Quanto alle entrate dello stesso Comune è opportuno segnalare come, attraverso l’imposta IMU, le casse comunali andranno a gonfiarsi di circa 950.000 euro, che (a conti fatti) corrispondono alla metà della cifra relativa ai suddetti tagli statali e regionali.

L’approvazione del Bilancio di Previsione del 2012 è stato frutto dell’intenso lavoro svolto dai revisori dei conti e dal sovraordinato Calogero Calamia, il quale da circa due settimane regge l’ufficio finanziario del Comune.
Tale approvazione permetterà inoltre agli uffici comunali di adoperarsi per il pagamento dei debiti fuori bilancio, che ammontano a circa 1 milione e 500 mila euro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE