PartannaLive.it


Volley, Serie A2 Femminile: Sigel Marsala, terzo ko consecutivo

Volley, Serie A2 Femminile: Sigel Marsala, terzo ko consecutivo
22 ottobre
17:20 2012

Ancora una battuta d’arresto per la Sigel Marsala nella terza giornata del campionato nazionale di Serie A2 femminile: la compagine di Mr Giribaldi si è dovuta arrendere anche sul campo della forte Riso Scotti Pavia, retrocessa nella scorsa stagione dalla massima serie, e quindi tra le formazioni più ostiche che le marsalesi dovranno affrontare nel corso dell’anno. Netto il divario tecnico tra i due roster, divario che emerge già da subito nel primo set, dove le padrone di casa si impongono con un perentorio 25-10 in poco meno di 20 minuti: a nulla serve l’ingresso del nuovo acquisto Nikolova, che, come tutto il resto della squadra non riesce a contrastare le avversarie. La musica non cambia nel secondo set, dove le patavine, in grande spolvero in attacco, si portano 2-0 col punteggio di 25-14: anche nella seconda frazione Picerno e compagne non riescono ad entrare bene in partita, e nonostante una prima parte di set giocata quasi alla pari, le siciliane devono arrendersi all’allungo della formazione di Mr Lotta, che chiudono i conti murando un attacco della Casoli. Tutto sembra indirizzarsi verso un veloce terzo set, quando Pavia si porta a condurre 12-7, ma a quel punto l’orgoglio e il cuore marsalese emergono, e inizia una fantastica rimonta che vede coinvolte tutte le atlete ospiti nei momenti decisivi, e il muro vincente di Mazzulla e il punto sotto rete di Casoli sono solo due esempi delle giocate vincenti che permettono di arrivare alla volata finale, e di giocarsi tutto sul 23-23: la massima tensione in campo e il volerla spuntare a tutti i costi permettono al Marsala di gettare il cuore oltre l’ostacolo, e così Macedo Texeira prima e Padua poi firmano il 24esimo e il 25esimo punto che rinviano i giochi al quarto set. Purtroppo però quella del terzo set è solo un fuoco di paglia, perchè Pavia torna a prendere pieno possesso del rettangolo di gioco, e si aggiudica il quarto parziale (25-11) e la partita in maniera netta, portando nella propria classifica l’intera posta in palio: di Brusegan il punto decisivo. Continuano dunque ad emergere le varie difficoltà che il salto di categoria prospettava, e l’assenza per infortunio alla spalla della punta di diamante Mariann Nagy non facilita certo il lavoro dello staff tecnico marsalese, che ammette che le cinque sconfitte consecutive tra campionato e coppa italia cominciano a farsi sentire: tuttavia, c’è grande fiducia attorno ad una squadra che continua a mostrare in certi momenti del match qualità degne di nota, e capacità di mettere in difficoltà qualunque squadra venga affrontata, ed atlete di grande spessore come Pinzone e compagne hanno ancora tutto il tempo per inquadrare la giusta via e cominciare ad incamerare i risultati che meritano. Prossimo impegno, turno casalingo domenica 28 ottobre al “Fortunato Bellina” contro la Crovegli Volley Cadelbosco: tutti i tifosi e gli appassionati di volley sono invitati ad assistere al match e a spingere la Sigel verso la prima vittoria stagionale.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE