PartannaLive.it


Volley Serie A2: Sigel Marsala, c’è voglia di impresa

Volley Serie A2: Sigel Marsala, c’è voglia di impresa
14 ottobre
13:26 2012

E’ aria di grande pallavolo quella che si respirerà oggi pomeriggio al PalaBellina di Marsala, dove la Sigel ospita la corazzata Casalmaggiore Pavia, formazione di grande caratura tecnica e nettamente favorita per la promozione nella massima serie: alle grandi difficoltà che il match già offre al team di coach Giribaldi va aggiunto anche il fatto che la squadra patavina avrà il dente avvelenato per la clamorosa sconfitta interna ottenuta nel primo turno di campionato. “Spregiudicatezza…molta spregiudicatezza, è il ritornello che suona nel nostro spogliatoio, in quanto noi non abbiamo nulla da perdere, ma solo da guadagnare, sia in termini di punti che in termini di coraggio e consapevolezza sulle nostre qualità, e giocare di fronte al nostro pubblico amico può essere quell’arma in più che spesso consente di raggiungere anche le vittorie che non ti aspetti”: così capitan Casoli sprona l’ambiente, e alle sue parole fanno eco quelle della palleggiatrice Picerno, secondo cui “finalmente siamo al completo, ognuna ha recuperato dai propri acciacchi fisici, e le due gare di coppa, nonostante la doppia sconfitta subìta in rimonta da Soverato, ci dimostrano che se stiamo compatte possiamo competere a qualunque livello e non dobbiamo temere nessuno, nemmeno Casalmaggiore”. Del resto le marsalesi sanno bene che il salto di categoria raggiunto meritatamente lo scorso anno comporterà durissime battaglie ogni domenica al fine di raggiungere l’ambita salvezza, in modo da consolidare quella posizione di vertice nella pallavolo nazionale che la provincia trapanese oggi può vantare grazie alla società marsalese: “salvezza…anzi, salvarsi divertendosi e facendo divertire”, è questa la ricetta con la quale Marsala vuol farsi ricordare nel campionato di A2 2012/2013, impresa ardua, ma alla piena portata di queste pallavoliste di grande talento, che partiranno proprio dalla partita tecnicamente più difficile per centrare l’impresa.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE