PartannaLive.it


Governo approva Decreto Legge che riduce il numero delle Province: salva, al momento, la Sicilia

Governo approva Decreto Legge che riduce il numero delle Province: salva, al momento, la Sicilia
01 novembre
10:53 2012

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge di riforma con cui si darà luogo alla riduzione delle Province in 9 regioni italiane. E’ previsto il passaggio da 86 a 51 province nelle regioni interessate, e il decreto sarà esecutivo a partire dal 2014. Mentre a novembre 2013 avranno luogo le elezioni per la determinazione dei nuovi vertici. Almeno per il momento, tale riforma non riguarderà la nostra regione, perché il decreto approvato non concerne le regioni a statuto speciale, come la Sicilia, per le quali il Governo ha ancora 6 mesi di tempo per decidere. Di seguito la nuova mappa delle Province dopo l’approvazione del decreto legge relativo al loro riordino:

PIEMONTE: Torino, Cuneo, Asti-Alessandria, Novara-Verbano-Cusio-Ossola, Biella-Vercelli;

LIGURIA: Imperia-Savona, Genova, La Spezia;

LOMBARDIA: Milano-Monza-Brianza, Brescia, Mantova-Cremona-Lodi, Varese-Como-Lecco, Sondrio, Bergamo, Pavia;

VENETO: Verona-Rovigo, Vicenza, Padova-Treviso, Belluno, Venezia;

EMILIA ROMAGNA: Piacenza-Parma; Reggio Emilia-Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna-Forlì-Cesena-Rimini.

CAMPANIA: Napoli, Caserta, Benevento-Avellino, Salerno.

PUGLIA: Bari, Foggia-Andria-Barletta-Trani, Taranto-Brindisi, Lecce.

BASILICATA: Potenza-Matera.

CALABRIA: Cosenza, Crotone-Catanzaro-Vibo Valentia, Reggio
Calabria.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE