PartannaLive.it


Ragazzino prende un pugno da un coetaneo e per alcune ore resta in coma

Ragazzino prende un pugno da un coetaneo e per alcune ore resta in coma
18 marzo
22:18 2013

Un 14enne di Palermo, residente nel quartiere Borgo Nuovo, è stato ricoverato ieri all’ospedale Villa Sofia ed operato d’urgenza per ridurre un ematoma alla testa provocato da un pugno al volto causato in seguito ad una lite con un proprio coetaneo. Il ragazzo, che è caduto per terra in seguito all’aggressione subita, è rimasto per alcune ore in coma. Dopo aver ripreso coscienza, lo stesso ha raccontato l’accaduto ai carabinieri, che a loro volta hanno provveduto a fermare l’aggressore. Pare che i  dissidi tra i due risalgono allo scorso agosto.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE