PartannaLive.it


Dal 24 al 27 Luglio a Trapani si celebra lo street food con “Stragusto”

Dal 24 al 27 Luglio a Trapani si celebra lo street food con “Stragusto”
30 giugno
14:43 2014

stragusto

E’ giunta alla sesta edizione “Stragusto”, la manifestazione che celebra il cibo da strada del Mediterraneo ospitando diversi produttori provenienti da tante regioni d’Italia e d’Europa.

Un evento unico che per quattro giorni, dal 24 al 27 luglio, trasformerà la piazza dell’ex Mercato del Pesce in un vivace e colorato mercato ricco di odori e sapori che incanteranno turisti e visitatori.

Si confermano presenze eccellenti come quella del fiorentino Luca Cai, re del Lampredotto, il cibo da strada toscano. In degustazione anche i sapori palestinesi fra cui il kebab e i falafel, lo street food friulano con i ćevapčići o la polenta di grano saraceno, il pane ca meusa, lo spincione palermitano e a rascatura.

Fra le novità di quest’anno i pinchos e le tante specialità “da strada” dei Paesi Baschi, la granita catanese del festival “A Nivarata”, ed una sezione dedicata al vero cuscusu trapanese. In programma anche tanti laboratori di cucina tipica e cooking show.

Non mancheranno inoltre i sapori nostrani (trapanesi e panteschi) e un grande classico della nostra tradizione: il polpo vugghiuto, proposto in chiave street food dalla trattoria Poseidone. Presenti anche i dolci di mandorle del Torronificio delle Madonie.

La manifestazione, organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert e con il patrocinio del Comune di Trapani, rappresenta un concentrato di gusto, tradizione e cultura che abbraccia la penisola italiana e non solo, in un’ideale viaggio gastronomico attraverso il cibo di strada, storia e patrimonio di una comunità, ma anche evoluzione delle abitudini e dei gusti

Tutte le informazioni sulla manifestazione si posso trovare sul sito: www.stragusto.it e sull’App sviluppata per apple e android.

Infoline: +39 340.2427212; +39 0923 538789.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE