PartannaLive.it


A Castelvetrano “Il Turista viaggia bene informato”, installati i primi touch screen

A Castelvetrano “Il Turista viaggia bene informato”, installati i primi touch screen
04 luglio
14:34 2014

foto touch screen castelvetranoIl Sindaco di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che è iniziata l’installazione dei totem e dei pannelli interattivi che forniranno una serie di preziose informazioni ai turisti. Il progetto, che prese il via con la richiesta di finanziamento avanzata dalla precedente amministrazione, è stato finanziato con i fondi PO FESR 2007- 2013 linea 3.3.3, nel novembre dello scorso anno poi, l’Assessorato Regionale al Turismo ha notificato di aver finanziato il progetto “Il turista viaggia bene informato” per un importo di 235.000 Euro.

Il presente progetto intende raggiungere il miglioramento dell’informazione intesa come un vero e proprio servizio offerto al viaggiatore-turista, nella convinzione che un viaggio inizia bene quando sul territorio si trovano le indicazioni e le informazioni sulla viabilità necessarieafferma Errantele indicazioni saranno diffuse e distribuite in modo da costituire dei percorsi, a partire dagli snodi strutturali di arrivo sul territorio, ma non solo di quelli più famosi, quale il Parco Archeologico di Selinunte o la Riserva Naturale Orientata della “Foce del Belice e Dune limitrofe”, entrambi nei pressi della frazione di Marinella, ma anche di quei percorsi meno famosicontinua Erranteche se ben indicati sono capaci di incuriosire ed attrarre il turista proponendogli una permanenza più prolungata, quali ad esempio: il lago e la Chiesa arabo-normanna di Trinità di Delia; il paesaggio archeologico naturalistico del Castello della Pietra; le spiagge, le dune ed i siti archeologici di Triscina; il percorso delle strade dell’olio Nocellara del Belice; il polo commerciale-artigianale di C/da Strasatto”.

Infatti, oltre ad una segnaletica stradale nuova che evidenzierà siti turistici meno noti si è pensato di dare un ulteriore valore aggiunto del progetto, tramite la realizzazione di un sistema innovativo dell’informazione turistica.

A tale scopo nasce la proposizione di un sistema intelligente interattivo, con l’uso di un software appositamente predisposto per dare informazioni turistiche sia di tipo descrittivo culturale sia sulla recettività e su tutti i servizi offerti, proiettati su dei monitor, con funzioni touch-screen, collocati in alcuni punti strategici del territorioafferma l’assessore Marco Campagnatali strumenti saranno collocati nei punti di maggiore interesse del territorio o dove c’è già un gran movimento di persone, sempre nell’ottica di far crescere la qualità dell’offerta”.

I vari pannelli saranno quindi installati uno nella Piazza San Giovanni a Castelvetrano, presso l’ufficio Informazione Turistica, uno nella sede del Palazzo Informagiovani, due nei centri commerciali di contrada Strasatto, uno nel palazzo Comunale in Via della Rosa, uno a Marinella di Selinunte all’ingresso del Parco Archeologico ed uno a Triscina di Selinunte presso l’Ufficio Informazione Turistica, ed uno presso il Chiostro dei Minimi a San Francesco di Paola.

Inoltre, nel centro storico nel cosiddetto “Sistema delle Piazze”, dove ha sede il principale Ufficio d’Informazione Turistica, verrà allocato un totem interattivo con le stesse funzioni dell’info point ma adatto ad essere allocato all’esterno. Per quel che riguarda i pannelli a LED della grandezza di mt. 3×2, verranno allocati uno all’uscita dello svincolo dell’autostrada A-29, uscita Castelvetrano, ed uno all’ingresso della borgata di Marinella di Selinunte.

Altri pannelli con immagini fisse ed informazioni saranno poi installati presso tutti gli ingressi della città, uno a nord, per chi proviene da Santa Ninfa, uno all’ingresso sud per chi proviene da Campobello, ed uno all’ingresso da via Marinella.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE