PartannaLive.it


Mazara del Vallo ospita il 1° Festival del canto vocazionale

Mazara del Vallo ospita il 1° Festival del canto vocazionale
23 luglio
16:13 2014

corale_bs-2

Con la serata inaugurale venerdì 25 alle ore 21 presso l’atrio del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, si aprirà il Festival del canto vocazionale “Eccomi con gioia”. Due saranno i giorni del festival: durante la prima serata saranno presentati i canti editi, sabato, invece, allo stesso orario il concorso. A partecipare corali e solisti provenienti da tutta la Sicilia, mentre da Brescia arriverà “Amodonostro Gospel Choir” di Bedizzole. In gara anche la corale “Armonia Cristiana” di Palermo, il coro “Mater Misericordiae” di Carini, “Santa Maria di Gesù” di Mazara del Vallo, “Santa Rosalia” di Mazara del Vallo, il coro diocesano di Mazara del Vallo. E poi i solisti: Anselmo Marascia di Mazara del Vallo, Vito Curatolo di Castellamare del Golfo, Antonella Marino e Giovanni Raineri di Marsala, Anita Alluigi e Mimmo Nicastro di Santa Ninfa. A giudicare i partecipanti saranno don Giosy Cento, prete cantautore,   Anna Maria Sollima, docente di Storia della musica al Conservatorio di Palermo, don Giuseppe Licciardi, direttore del Centro regionale per le vocazioni in Sicilia. Sabato, alle ore 19, sarà anche celebrata la messa per tutti i partecipanti.

MAZARA DEL VALLO, INCONTRO-DIBATTITO SUL WELFARE COL VICEMINISTRO BOBBA

Si terrà venerdì 25 luglio, alle ore 21, presso il piazzale antistante la chiesa di San Vito a mare a Mazara del Vallo, l’incontro-dibattito sul tema “Quale Welfare per il bene comune”, con l’onorevole Luigi Bobba, sottosegretario di Stato del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Giuseppe Bruno, assessore regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro in Sicilia. Modera padre Gianni Notari, già direttore del Centro “Padre Arrupe”. L’incontro si svolgerà a conclusione dell’itinerario del corso di formazione socio-politica promosso dall’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, giustizia e la pace, salvaguardia del Creato.

MAZARA DEL VALLO, IL CPS: «LA PRESENZA DEL VESCOVO MAI SI NASCONDE»

«Come membri del Consiglio Pastorale Diocesano esprimiamo, con forza e determinazione, pieno sostegno al nostro Vescovo, cui rinnoviamo stima e affetto». Lo scrivono in un documento i componenti del Consiglio Pastorale Diocesano, dopo che «i fatti che si sono susseguiti in questi giorni hanno visto la nostra Chiesa accusata, additata e giudicata». «Il Signore perdoni la mancanza di marturia e il tradimento del Vangelo!» scrivono ancora. «Crediamo fermamente che la testimonianza di servizio che il Vescovo ha dato alla nostra chiesa di Mazara del Vallo sia di esempio e ammonimento per noi tutti: la sua è una presenza che mai si nasconde ma che, al contrario, si spende e a testa alta annuncia la Parola». Vicinanza al Vescovo è stata anche espressa anche dalla delegazione dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme “I Cavalieri della Delegazione di Mazara del Vallo: «Ci stringiamo attorno al nostro priore e Vescovo, difendendo con grande vigore la sua immagine di prestigio da pubblicazioni giornalistiche insensate e ingiuste. Ricordiamo la sua grande opera di pastore della nostra Chiesa locale, umanitaria e sociale» ha scritto il delegato Antonino Moceri.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE