PartannaLive.it


L’Esercito lascia Lampedusa

L’Esercito lascia Lampedusa
01 agosto
11:28 2014

esercito lampedusa

Si è svolta ieri 31 luglio 2014, sulla piazza di Lampedusa, la cerimonia di saluto dell’isola all’Esercito Italiano. La cerimonia si è svolta alla presenza della popolazione che era presente numerosa, di molti turisti e delle autorità civili religiose e militari.

Il Sindaco di Lampedusa e Linosa, Giusi Nicolini, nel salutare i soldati dell’Esercito ha detto chel’isola in questo momento ricomincia a respirare e ad essere meta di turismo e questo anche grazie al grande lavoro dell’Esercito “. Il Sindaco ha poi continuato dicendo chel’esercito ha dato un esempio unico di come possano essere impiegate le Forze Armate in ambito umanitario. Mi auguro che la partenza dell’esercito da Lampedusa sia l’auspicio  ad un uscita dalla crisi nel mediterraneo ma so che in caso di necessità l’Esercito ci sarà! Anche voi siete oggi lampedusani”.

Al termine la Nicolini ed il Col. Buscemi (C.te del raggruppamento Sicilia Occidentale dell’operazione “Strade Sicure”) hanno deposto una corona al monumento ai caduti e lanciato un mazzo di fiori in mare dal molo Favarolo, tristemente noto per il naufragio dello scorso 3 ottobre.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE