PartannaLive.it


Sabato serata di beneficenza per il Lions Club di Castelvetrano

Sabato serata di beneficenza per il Lions Club di Castelvetrano
20 agosto
11:33 2014

lions castelvetrano

Grandi maestri e campioni di fisarmonica di fama internazionale in uno spettacolo musicale all’insegna della solidarietà. Ѐ il “Notturno Selinuntino con Fisarmonica”promosso dal Lions Club di Castelvetrano, con il patrocinio della Città di Castelvetrano Selinunte, del CAM e della Pro Loco, che si terrà sabato 23 agosto, alle 21, al CAM (Campus Archeologico Museale – Fondazione Kepha Onlus) di Triscina di Selinunte. Lo spettacolo musicale suggestivo e di grandissimo rilievo ideato dal giovane compositore e musicista Mario Cervellione in collaborazione con la Cooperfisa di Vercelli, leader mondiale di produzione di fisarmoniche, può contare su prestigiose presenze come Gianluca Campi, campione di fisarmonica, Eugenia Cherkazova, docente presso il Conservatorio statale “Tchaikovsky” di Kiev e solista presso la Società Filarmonica Nazionale dell’Ucraina e Romeo Aichino, che si esibirà in musettes francesi e vecchi brani di fisarmonica trasformati in forma dance.

Direttore artistico della serata è il prof. Antonello Camporeale. La conduzione è affidata invece al prof. Giuseppe Camporeale assistito dalla giornalista Francesca Capizzi. In apertura una spettacolare “Invocazione a Dionisio” portata in scena dalla mangiatrice di fuoco Giusy Di Blasi. Contestualmente, una serie di proposte collaterali scandiranno la kermesse rendendo particolarmente suggestiva l’atmosfera del CAM. Tra queste: l’esibizione del cantante Maurizio Indelicato, vincitore del Cantagiro 2013 nella sezione lirico pop; le esecuzioni strumentali di Mario Cervellione e Dario Vallone, allievi dei maestri Adragna e Milana e vincitori del premio Talenti Speciali del Conservatorio di musica “V. Bellini” di Palermo; le coreografie della ballerina Deborah Chiaramonte dell’International Dance Association e i balletti del duo Mery Bonanno e Giovanni Cusumano, della scuola Soul Dancing di Castelvetrano.

Dieci euro il prezzo del biglietto. I proventi della serata saranno interamente destinati alla realizzazione di una rampa per garantire l’accesso dei disabili al teatro Selinus.

«L’abbattimento delle barriere architettoniche – ha affermato il presidente del Lions club di Castelvetrano, Tommaso La Crocerappresenta un obiettivo imprescindibile per una società che vuole definirsi civile. Con questa iniziativaha aggiuntovogliamo ribadire l’impegno forte del Lions club nella lotta contro qualsiasi forma di emarginazione sociale e culturale».

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE