PartannaLive.it


Invenzione “made in Castelvetrano”: è il bastone intelligente per i ciechi

Invenzione “made in Castelvetrano”: è il bastone intelligente per i ciechi
29 ottobre
20:48 2014

La sua invenzione potrebbe cambiare la vita di tante persone cieche o ipovedenti. Presentata alla fiera romana «Maker Faire», si è classificata tra le prime 10 idee. Il protagonista di questa creazione non viene dalla Silicon Valley né da Harward, ma semplicemente da Castelvetrano. Si tratta di Matteo Marino, 32 anni, ingegnere Informatico con la passione per l’elettronica e la robotica in generale. Nel tempo libero sperimenta e crea nuovi prodotti che possano dare un reale beneficio alle persone.

Ha frequentato il Liceo Scientifico a Castelvetrano e poi la facoltà di Ingegneria a Palermo conseguendo la laurea nel 2008. Appena laureato ha lavorato presso un’azienda a Milano, poi, ha iniziato a insegnare informatica presso istituti superiori. A Roma ha stupito tutti con il progetto «Safe Walk», il bastone intelligente per le persone non vedenti in grado di identificare ostacoli e irregolarità del terreno grazie a una serie di sensori. Il «Safe Walk» è un dispositivo elettronico di ausilio al movimento per le persone cieche o ipovedenti dotato di dispositivi di segnalazione. La sua particolarità sta nella nuova modalità di utilizzo.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE