PartannaLive.it


Hospice di Salemi: carenza di personale, ricoveri dimezzati

Hospice di Salemi: carenza di personale, ricoveri dimezzati
15 aprile
20:22 2015

Manca il personale e il primario dell’Hospice di Salemi, dimezzati così i ricoveri, nell’unica struttura organizzata per le cure palliative per assistere i malati terminali. Unico presidio di questo genere esistente nel territorio provinciale. Le disfunzioni dell’Hospice di Salemi sono state evidenziate dai parenti di alcuni pazienti che, nonostante le gravi patologie a carico delle persone interessate, hanno ricevuto il diniego al ricovero, non per mancanza di posti disponibili ma per la mancanza del personale previsto per l’assistenza dei malati che necessitano di particolari cure, come previsto dai protocolli ufficiali, in materia di cure palliative. Il servizio di Salemi, peraltro riconosciuto come punto d’eccellenza e unico nel territorio, assiste malati terminali oncologici che negli ospedali non possono trovare più rimedio, con gli attuali metodi clinici. L’Hospice nasce, proprio, per l’assistenza a malati particolari.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE