PartannaLive.it


Grande soddisfazione del Gal Elimos per l’esperienza all’Expo di Milano

Grande soddisfazione del Gal Elimos per l’esperienza all’Expo di Milano
10 giugno
10:26 2015

Il Gal Elimos, in collaborazione con il Gac Torri e Tonnare del litorale trapanese, la società Agrosection Srl di Marsala e il Consorzio Tutela del Vino Marsala Doc, ha predisposto per circa una settimana un cartellone di altissimo profilo per allietare, con i sapori e le atmosfere tipiche siciliane, i numerosi visitatori che hanno assiepato con entusiasmo il Cluster Bio-Mediterraneo a EXPO Milano 2015. «Non ci siamo fatti mancare nullaafferma Rocco Lima Responsabile di Piano del Gal Elimossia per quel che riguarda il parterre di artisti come la Compagnia Frazzita, Salvo Piparo, Al Madina, I Musicanti, il Gruppo Folcloristico Elimo di Calatafimi Segesta, Daria Biancardi e Pietro Adragna, ma anche per quel che concerne gli chef a partire da Peppe Giuffrè, Francesco Piparo, Tonino Palmeri, Giuseppe Vultaggio, Simone Figuccia fino a giungere a Pino Maggiore. Va sottolineata, inoltre, la partecipazione anche di Rossella Giglio della Soprintendenza dei Beni Culturali di Trapani. Torniamo dunque molto soddisfatti prosegue Limaper i riscontri decisamente positivi raccolti direttamente dal pubblico, che è rimasto estasiato dai cooking show realizzati con i prodotti della nostra filiera agro-alimentare e allietati dagli spettacoli musicali e artistici, che alternandosi nel corso delle giornate hanno fatto da perfetta cornice al fine di dare un’immagine dinamica e allegra della nostra Isola. Pensiamo in definitiva che abbiamo offerto un’immagine della Siciliaconclude Rocco Limafortemente appetibile dal punto di vista turistico e confidiamo che la vetrina dell’Expo di Milano sia stata un’occasione utile per promuovere a livello mondiale un territorio che deve puntare sempre più sull’incoming turistico legato anche all’alimentazione».

Fabrizio Fonte

gal elimos 10 giugno expo

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE