PartannaLive.it


Castelvetrano: consiglio comunale boccia la riduzione dei gettoni di presenza

Castelvetrano: consiglio comunale boccia la riduzione dei gettoni di presenza
09 luglio
12:20 2015

Il consiglio comunale di Castelvetrano “boccia” l’istanza delle opposizioni che chiedeva di ridurre i compensi da subito, a consiglieri comunali, assessori e sindaco, del 20% , senza attendere il dispositivo di legge che scatterà nel 2017, con il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco. La mozione presentata dai consiglieri comunali Giuseppe Curiale, Monica Di Bella, Pasquale Calamia, Gaetano Accardo, Maurizio Piazza, Luciano Perricone Giampiero Lo Piano Rametta è stata respinta dai consiglieri comunali di maggioranza che sostengono l’attuale sindaco, Felice Errante. “E’ stata un’occasione persa – commentano i consiglieri comunali che hanno presentato la mozione di indirizzo per la riduzione del 20% delle indennità e di utilizzo delle somme risparmiate a favore degli indigenti -. Nella seduta di lunedì sera si è consumato ancora un ennesimo scontro tra la maggioranza che sostiene il Sindaco Errante e l’opposizione all’interno del Consiglio Comunale, nonostante la mozione di indirizzo per la riduzione delle indennità di consiglieri, sindaco ed assessori nulla avesse a che vedere con gli equilibri politici”.

(Fonte: Gds.it)

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE