PartannaLive.it


Cambi nelle parrocchie, il Vescovo avvia la rotazione dei presbiteri

Cambi nelle parrocchie, il Vescovo avvia la rotazione dei presbiteri
22 agosto
10:34 2015

A distanza di meno di un anno degli ultimi cambi nelle parrocchie della Diocesi e delle nomine in alcuni Uffici della Curia, il Vescovo ha avviato una nuova rotazione di presbiteri per le foranie di Mazara del Vallo, Marsala, Castelvetrano, Salemi, Partanna e Pantelleria. I cambi interessano sedici parroci e dieci comuni su tredici della Diocesi. A Mazara del Vallo don Davide Chirco (vicario parrocchiale uscente della chiesa madre di Marsala) è il nuovo parroco a Cristo Re: don Giacinto Leone lascia la parrocchia ed è stato nominato nuovo parroco della zona pastorale di Pantelleria. Nella parrocchia di San Lorenzo, don Gianluca Romano lascia per diventare nuovo rettore del Seminario vescovile. Al suo posto arriva don Filippo Romano, proveniente dalla chiesa madre di Salemi. In Cattedrale arriverà anche don Antonino Gucciardi come nuovo vicario parrocchiale che collaborerà con don Edoardo Bonacasa. A Marsala, invece, don Pietro Caradonna è il nuovo parroco della Madonna della Sapienza, che prende il posto di don Nicola Patti (trasferito nella sua città d’origine, Campobello di Mazara). Don Salvatore Pavia è, invece, il nuovo parroco a Maria Ss. delle Grazie al Puleo e prende il posto di don Enzo Amato tornato in missione in Ecuador. In chiesa madre, sempre a Marsala, il posto di don Davide Chirco come vicario parrocchiale, è stato affidato a don Antonio Segundo. A Castelvetrano i cambi interessano le due Unità pastorali. Per Maria Ss. Annunziata-Maria Ss. della Salute, il nuovo parroco nominato è don Rino Randazzo, che proviene da Gibellina. Don Randazzo prende il posto di don Onesimo Kamau che, completati gli studi, lascia la Diocesi dopo nove anni di ministero. Presso l’Unità pastorale chiesa madre-San Giovanni Battista nuovo vicario parrocchiale è stato nominato don Alfredo Culoma (già parroco a San Bartolomeo), che prende il posto don Salvatore Pavia. A Campobello di Mazara le parrocchie Madonna di Fatima, chiesa madre e San Giovanni Battista sono state unificate in Unità pastorale. Nuovo parroco (anche delle parrocchie di Tre Fontane e Torretta Granitola) sarà don Nicola Patti, originario proprio di Campobello di Mazara, che proviene da Marsala. A coadiuvarlo sarà don Pietro Pisciotta che lascia la titolarità dell’Ufficio per raggiunti limiti d’età. Don Patti si occuperà anche della parrocchia Madonna di Fatima: il parroco uscente don Antonino Aguanno è stato trasferito a Vita, prendendo il posto di padre Giuseppe Marchiello, che lascia per raggiunti limiti d’età. A Salemi il nuovo parroco dell’Unità pastorale chiesa madre-Maria Ss. della Misericordia è don Vito Saladino (originario proprio di Salemi, che prende il posto don Filippo Romano) che lascia Poggioreale, dove è stato nominato parroco don Giancarlo Tumbarello, che è pure parroco a Salaparuta. A Pantelleria il nuovo parroco sarà don Giacinto Leone, che proviene da Cristo Re a Mazara del Vallo. Vicario parrocchiale è stato nominato don Amaladoss Mariasusai (Missionario del Preziosissimo Sangue). A Gibellina, infine, il nuovo parroco che prende il posto di don Rino Randazzo, è il salemitano don Salvatore Cipri che proviene da Pantelleria. Nel turnover rientra anche il Seminario vescovile, affidato ora a don Gianluca Romano, che prende il posto di don Francesco Fiorino che ha chiesto e ottenuto un semestre sabbatico. A collaborare don Romano sarà don Davide Chirco, nuovo direttore dell’Ufficio per la pastorale delle vocazioni.

Max Firreri

(Nella foto: don Pietro Pisciotta, il Vescovo e don Gianluca Romano)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE