PartannaLive.it


Santa Ninfa: consegnato a Mario Venuti il premio Cordio 2015

Santa Ninfa: consegnato a Mario Venuti il premio Cordio 2015
09 novembre
09:43 2015

È’ stata consegnata al cantautore siciliano Mario Venuti la targa della settima edizione del premio «Museo Nino Cordio», organizzato annualmente dal Comune di Santa Ninfa (città natale dell’artista) e dall’associazione culturale «Teatri di Nina». A consegnare la targa, nel corso di una apposita cerimonia nella“Sala delle teste  del museo, il sindaco Giuseppe Lombardino. All’incontro pubblico sono intervenuti anche il presidente del Consiglio comunale Vincenzo Di Stefano e il figlio dell’artista, il regista Francesco Cordio. Questa la motivazione del premio: «Cantautore sensibile, tra i più raffinati della scena musicale italiana, si è contraddistinto per l’originalità dei testi e il vigore delle sonorità, di cui è stato un autentico esploratore. Musicista generoso, si è anche speso con passione per il recupero e la valorizzazione della tradizione musicale siciliana». Venuti si è detto «onorato e felice di ricevere un riconoscimento intestato ad un pittore di particolare talento e bravura quale Nino Cordio».

In serata poi, in piazza Libertà, il cantautore si è esibito in concerto nell’ambito del tour  «Il tramonto dell’Occidente», ripercorrendo inoltre le tappe della sua ormai lunga carriera musicale, da «Un altro posto nel mondo» a «A ferro e fuoco». Con lui hanno suonato Donato Emma (batteria), Antonio Moscato (basso) e Pierpaolo Latina (tastiere).

Il premio di quest’anno si inseriva all’interno di un articolato programma di promozione del territorio. La manifestazione, co-finanziata dal Comune, è infatti sostenuta economicamente dal Libero consorzio di Trapani, con i fondi derivanti dal“ristoro al territorio per i danni subìti, nel 2011, per la chiusura dell’aeroporto di Birgi in seguito all’intervento militare in Libia.

(Nella foto, da sx: Francesco Cordio, Mario Venuti e Giuseppe Lombardino)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE