PartannaLive.it


Santa Ninfa: emergenza rifiuti, affidato il servizio di trasporto di rsu e organico

Santa Ninfa: emergenza rifiuti, affidato il servizio di trasporto di rsu e organico
06 febbraio
08:51 2016

Sarà la ditta «Gaspare Pecorella» di Salemi a trasportare alla discarica di Trapani i rifiuti solidi urbani conferiti nell’area di raccolta dell’indifferenziata (nella foto) che si trova nel prolungamento della via Manzoni. La stessa ditta trasporterà anche i rifiuti organici che saranno raccolti nell’area ecologica che il Comune ha requisito alla «Belice Ambiente», alla quale era concessa in comodato. Tre le ditte che hanno partecipato alla gara espletata dall’Ufficio tecnico; l’offerta della «Pecorella» è stata quella economicamente più vantaggiosa. Il costo dell’intervento sostitutivo non graverà comunque ulteriormente sulle casse del Comune (né, quindi, sui cittadini), dal momento che sarà scorporato dal Piano dei costi che l’ente annualmente sottoscrive con la «Belice Ambiente».

Poco alla volta si tenta quindi di superare l’emergenza scaturita dalla decisione del commissario straordinario della società d’ambito di sospendere la raccolta dei rifiuti negli undici comuni dell’Ato Tp2. Per tentare si limitare i disagi, il sindaco Giuseppe Lombardino, con propria ordinanza, ha stabilito di affidare ad una ditta esterna il trasporto dei rifiuti in discarica, autorizzando i cittadini a depositare l’indifferenziata nell’apposita area di raccolta e requisendo l’isola ecologica affidata alla «Belice Ambiente» per consentire lo smaltimento della frazione organica.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE