PartannaLive.it


Trapani, “Cambiare le pensioni e dare lavoro ai giovani”: grande mobilitazione Cgil, Cisl e Uil

Trapani, “Cambiare le pensioni e dare lavoro ai giovani”: grande mobilitazione Cgil, Cisl e Uil
02 aprile
16:01 2016

Modificare la legge Fornero sulle pensioni che ha introdotto un’eccessiva rigidità nell’accesso alle pensioni, generando iniquità e problematiche ancora irrisolte e, dunque, sbloccare il mercato del lavoro per offrire occupazione ai giovani attualmente penalizzati dal blocco del turnover.

Cgil, Cisl e Uil Trapani ieri si sono mobilitati a supporto di queste ragioni nell’ambito delle manifestazioni sindacali che si sono svolte nelle principali città italiane al motto di “Cambiare le pensioni, dare lavoro ai giovani”.

Gremita la sala dell’hotel Crystal dove si è svolta la manifestazione trapanese.

A spiegare le ragioni dell’iniziativa sindacale i segretari generali di Cgil e Uil Trapani Filippo Cutrona e Eugenio Tumbarello e il segretario regionale Cisl Sicilia Rosanna Laplaca, che ha concluso.

Hanno portato il loro contributo alla mobilitazione anche le testimonianze di disoccupati, lavoratori e pensionati.

Oggi abbiamo voluto far sentire la voce del mondo del lavoro di Trapani affermano Cutrona, Tumbarello e Laplaca . C’è urgente bisogno di una riforma che garantisca pensioni dignitose per i giovani e per i lavoratori precari e discontinui, il ripristino di meccanismi di flessibilità di accesso al pensionamento, il riconoscimento del lavoro di cura, riconoscimento della diversità dei lavori rivedendo le tipologie usuranti interi settori, come quello edile, al momento esclusi. Cgil, Cisl e Uil intendo poi affermare la necessità di tutelare le pensioni in essere, continuamente intaccate e impoverite nel potere d’acquisto. Chiediamo, in sostanza, che il Governo metta si metta a lavoro per garantire pensioni dignitose e lavoro per tutti, non solo nel breve, ma anche nel lungo termine”.

La manifestazione di oggi fa da preludio a una mobilitazione regionale unitaria che si terrà il 7 maggio a Palermo con un corteo con partenza da Piazza Marina fino a Piazza Indipendenza per puntare l’indice contro le inefficenze del governo guidato da Rosario Crocetta.

Chiara Damiano

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE