PartannaLive.it


Venerdì 8 aprile il convegno “Alcamo riparte da Zero”

Venerdì 8 aprile il convegno “Alcamo riparte da Zero”
05 aprile
20:42 2016

Il MoVimento 5 Stelle Alcamo ha il piacere di invitare la cittadinanza all’evento ALCAMO RIPARTE DA ZERO, che si terrà venerdì 8 aprile ore 17:30 presso la sala Rubino del Centro Marconi.

A meno di quindici giorni dal referendum sulle trivellazioni petrolifere, allo scopo di fare un po’ di chiarezza sull’argomento è stato organizzato questo convegno/dibattito. Interverranno in ordine:

– Angelo Consoli –  Presidente CETRI-TIRES e dir. dell’Ufficio Europeo di Jeremy Rifkin
– Ignazio Corrao – Portavoce M5S Europa
– Valentina Palmeri – Portavoce M5S Sicilia
– Domenico Surdi – Candidato sindaco M5S di Alcamo

Durante il convegno verranno affrontate le ragioni del SI al referendum nell’ottica della Terza Rivoluzione Industriale, i temi dell’Austerity, dell’Energia e dei rifiuti nelle strategie europee, sull’antieconomicità e antiecologismo del modello energetico basato sul petrolio rispetto a quello basato sul modello distribuito e sulle energie rinnovabili.

Infine verrà illustrato al pubblico la nostra proposta per portare in Sicilia e ad Alcamo uno sviluppo concreto e sostenibile… partendo da ZERO…   Alcamo a ZERO emissioni, ZERO rifiuti e km ZERO!

Puntiamo al rilancio di una economia espansiva che veda come tema centrale l’idea di investire risorse nel territorio locale, nelle energie rinnovabili, in una economia sostenibile in gradi di porre le basi del mondo che verrà: quello in cui abiteranno e prospereranno i nostri figli e nipoti, il mondo dopo l’economia del fossile, quel petrolitico ormai avviato verso il suo definitivo tramonto. Con questo referendum, le lobby del petrolio vogliono che l’Italia e il Mare si pieghino ai loro interessi, riportando indietro l’orologio della Storia.

Vi aspettiamo venerdì e vi spiegheremo perché andare a votare SI.

Testo integrale

MoVimento 5 Stelle Alcamo

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE