PartannaLive.it


Rilanciare il turismo in provincia: appello della Uil Trapani a istituzioni e imprenditoria locale

Rilanciare il turismo in provincia: appello della Uil Trapani a istituzioni e imprenditoria locale
04 maggio
14:52 2016

E’ necessario dare impulso al settore turistico sostenendo il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale, in modo da attrarre nel nostro territorio investimenti pubblici e privati che possano dare impulso alle attività produttive locali”. A lanciare l’appello alle istituzioni e all’imprenditoria trapanese è il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello (nella foto).

E’ indubbioaffermache tra i settori che maggiormente possono essere valorizzati nel nostro territorio vi sia quello del turismo. E’ per questa ragione che assume considerevole importanza il modo e l’azione del Distretto Turistico “Sicilia Occidentale”. Partecipando all’ultima assemblea dei soci nei locali di Confindustria ho potuto constatare le iniziative poste in essere dal nuovo presidente Giuseppe Pagoto, sindaco di Favignana, e fra questi la realizzazione di alcuni filmati “emozionali” di breve durata e di indubbia efficacia che servono a promuovere il territorio in tutto il mondo. La visione degli stessi da parte dei sindaci presenti all’incontro ha determinato una positiva vivacità che oltre a sfociare in un naturale campanilismo è stata utile ad evidenziare ogni eventuale miglioramento nella fisiologica logica della concorrenzialità delle varie comunità locali. Tutto ciò è possibile quando si fa qualcosa, anche di semplice, che riscontra il parere positivo di chi vi è coinvolto e le legittime aspettative di chi vuole essere coinvolto, riconoscendo in sintesi la bontà e il valore della via intrapresa”.

Tumbarello è intervenuto in occasione dell’incontro per rappresentare un plauso per quanto già avviato e rinnovare l’augurio di buon lavoro a chi è a promuovere le iniziative con gli strumenti di cui il distretto è dotato “senza dimenticare l’importanza del distretto in termini di soggetto utile a far sintesi delle necessità in campo turistico e del valore di ogni azione che fosse proiettata alla valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici per il posizionamento del territorio nella prospettiva più generale della mappatura del turismo internazionale quale unica condizione per una crescita auspicabile ed importante”.

Come Uilaggiunge il segretario generale Uil Trapaniriteniamo che le iniziative messe in campo dal Distretto siano un ottimo modo di procedere e che le attività debbano essere veicolate con ogni mezzo possibile per raggiungere soggetti interessati e possibili investitori, che partendo da una possibile e fisiologica poca attenzione di fenomeni, possano leggere nel tempo e per capacità di penetrazione del messaggio promozionale un’opportunità per le proprie comunità e per le proprie aziende, tale da tradursi in un risultato positivo per l’intera comunità trapanese. Noi abbiamo già inserito l’attività del Distretto all’interno del nostro sito web www.uiltrapani.it e nello specifico nella pagina dedicata ai giovani, perché possa, oltretutto, concretizzare il messaggio di speranza rinnovato e positivo che serve ai giovani di questa Terra”.

Testo integrale

Uil Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE