PartannaLive.it


Comunicato “Trapani Cambia”

Comunicato “Trapani Cambia”
22 giugno
22:58 2016

Il bilancio di un comune non è solo uno strumento contabile.

È il suo progetto, è la vita della città con le sue spese e le sue entrate.

È il mezzo attraverso il quale una comunità programma la sua stessa esistenza insieme: come stare a scuola, che genere di interventi culturali condividere, quali biblioteche e musei tenere aperti, chi aiutare e in che modo.

Il bilancio è un patto che si rinnova ogni anno : un patto di convivenza civile e solidale.

E ognuna di queste realtà cittadine deve coordinarsi, perché insieme formano una Regione e uno Stato.

Perché insieme si dividono oneri e proventi fiscali.

Non essere in grado di rispettare le scadenze è , per questo, gravissimo ed è inaccettabile che la provincia di Trapani nella sua quasi totalità non lo sappia fare.

Che non lo sappiano fare i consigli comunali e le giunte.

Tutti loro, di fatto, non amministrano e non governano.

Una responsabilità, però, i cittadini ce l’hanno: si sono fidati.

Quando, invece, in democrazia i cittadini dovrebbero controllare cosa accade.

E allora, cominciamo noi a prenderci le nostre responsabilità.

Dalle prossime amministrative ci riserveremo di dare una occhiata alle liste e segnalare le ricandidature di chi non è stato oggi in grado di fare quello per cui è stato scelto e pagato.

Testo integrale

Trapani Cambia

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE