PartannaLive.it


Grosse novità per la Ztl a Marinella di Selinunte a partire da oggi

Grosse novità per la Ztl a Marinella di Selinunte a partire da oggi
12 luglio
21:28 2016

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, unitamente all’Assessore alla Polizia Municipale ed alle borgate, Paolo Calcara rendono noto che sono state apportate alcune modifiche in merito alla Regolamentazione della Viabilità a Marinella di Selinunte, con particolare riferimento alla Zona a Traffico Limitato. È stata determinata la modifica,a decorrere dal 12 luglio 2016 e fino alla data di revoca della nuova ordinanza, delle Vie e Piazze che saranno interessate alla Z.T.L.  che sarà vigente nelle seguenti Vie e Piazze:

  1. a) Via Marco Polo;
  2. b) Piazza Efebo
  3.   c)  Via Scalo di Bruca;
  4.   d)  Piazza Empedocle;
  5.   e)  Via del Cantone fino al civico 47 (in corrispondenza della scalinata che scende verso il porticciolo). Riconfermare, per quanto non in contrasto con la presente ordinanza, il contenuto  di quanto stabilito con le ordinanze n. 65 del 06 aprile 2016, 121 del 23 maggio 2016,  n. 127 del 28 maggio 2016, n. 138 del 17 giugno 2016.

Vietare il transito, dalla ore 21,30 alle ore 01,30 nella Via Caboto, fatte salve le autovetture autorizzate e/o ivi parcheggiate prima delle ore 21,30, nel tratto che va dal Piazzale delle Metope alla Piazza Efebo. Consentire, nella Zona a Traffico Limitato, la circolazione dei veicoli muniti di regolare autorizzazione che dovrà essere visibile sul cruscotto dell’autovettura stessa. Nella Z.T.L. dalle ore 21,30 alle ore 1,30 non  è ammesso il parcheggio, ad eccezione dei veicoli utilizzati per recarsi alla Guardia Medica per il tempo strettamente necessario alla visita e cura dei pazienti. A richiesta del personale di Polizia Municipale gli interessati dovranno produrre regolare attestazione rilasciata dal Medico di guardia. Non sono valide ed efficaci, ai fini della circolazione tutte le autorizzazioni rilasciate negli anni precedenti. E’ ammessa la circolazione delle autovetture dei pescatori muniti di regolare autorizzazione, unicamente per motivi di lavoro, che potranno accedere solo nella zona portuale attraverso la Via del Cantone, in direzione Piazza Empedocle, dando la precedenza ai veicoli che si muovono dalla Piazza Empedocle verso la Via Palinuro. Va precisato che si potrà parcheggiare nelle vie Caboto, Pigafetta, della Cittadella e nelle vie interne che si dipartono dalla zona dello scalo di bruca senza limiti d’orario, ma rimane interdetta la circolazione nella via Caboto a partire dalle 21.30.Nei giorni scorsi gli assessori Vincenzo Chiofalo e Paolo Calcara avevano avuto un incontro con gli operatori commerciali della borgata che lamentavano alcune criticità, sulla scorta di quanto emerso dall’incontro sono state determinate le odierne modifiche come precisa lo stesso assessore Calcara:Nessuna marcia indietro ma l’ulteriore dimostrazione, qualora qualche scettico avesse ancora dei dubbi, che l’Amministrazione è sempre disponibile al confronto di idee quando le stesse vengono adeguatamente argomentate ha detto Calcaraa seguito dell’incontro che si è tenuto venerdì  sera, già nella giornata di ieri abbiamo messo a punto i correttivi che oggi, dopo aver apportato anche le modifiche alla segnaletica, saranno operative. Ci auguriamo che commercianti residenti e turisti possano trarre beneficio da quella che consideriamo un’importante conquista , una borgata senza auto“. Anche il Sindaco Errante ha detto la sua: La ZTL a Marinella è una conquista di civiltà che non va perduta anzi potenziata. Per rilanciare Marinella ognuno deve rinunciare a qualcosa, dai dimoranti castelvetranesi ai commercianti della frazione, guardando ciascuno non solo al proprio, seppur legittimo, interesse ma a quello pubblico“.

Testo integrale

Comune di Castelvetrano

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE