PartannaLive.it


Pagamento Piano Garanzia Giovani: il Cobas/Codir ha presentato un atto legale di diffida

Pagamento Piano Garanzia Giovani: il Cobas/Codir ha presentato un atto legale di diffida
03 ottobre
21:43 2016

Tenuto conto che, nonostante le numerose e reiterate richieste inoltrate dalla nostra Organizzazione Sindacale, il lavoro straordinario prestato dai dipendenti per le finalità del Piano Garanzia Giovani ad oggi non è stato in alcun modo retribuito, con conseguenziale grave pregiudizio per gli stessi dipendenti, il COBAS/CODIR, in data 27 settembre 2016 ha presentato tramite i propri legali un atto di diffida ai dipartimenti interessati nella programmazione del medesimo Piano (dipartimento Lavoro, dipartimento Formazione, dipartimento Bilancio e dipartimento Funzione Pubblica) affinché pongano in essere, ciascuno per le proprie competenze, ogni atto e provvedimento necessari all’effettivo pagamento degli emolumenti retributivi per il lavoro straordinario maturato dagli aventi diritto riservandosi, in mancanza di riscontro, di adottare per conto dei singoli iscritti ogni necessaria iniziativa nelle competenti sedi giudiziarie.

Il Cobas/Codir terrà informati gli interessati sugli sviluppi della controversia.

Testo integrale

Cobas/Codir

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE