PartannaLive.it


Rapina a Pantelleria, arrestati dai Carabinieri due marsalesi in trasferta

Rapina a Pantelleria, arrestati dai Carabinieri due marsalesi in trasferta
19 ottobre
16:22 2016

I Carabinieri della Stazione di San Filippo, all’esito di un accurata attività d’indagine svolta dai militari della Compagnia di Marsala, sull’isola di Pantelleria, hanno tratto in arresto per il reato di rapina INDELICATO Franco (a destra nella foto) e INDELICATO Alessio (a sinistra nella foto), marsalesi rispettivamente di 24 e 22 anni.

L’accusa a carico dei fratelli INDELICATO, scaturisce da una rapina perpetrata nel marzo del 2013 ai danni di G.S., 89 enne pantesca, la quale aveva spiegato ai militari dell’isola i dettagli dell’evento criminoso attuato da due soggetti, all’epoca non identificati, i quali, introdottisi nella sua abitazione si facevano consegnare, dalla malcapitata, oltre 200 € nonché un anello in oro, dileguandosi poi nelle campagne circostanti.

Dopo accurate indagini, i militari del Nucleo Operativo di Marsala riuscivano a dare un nome ai malviventi, denunciando i fratelli INDELICATO alla Procura della Repubblica di Marsala per la rapina perpetrata. Il provvedimento, ora giunto, condanna a 3 anni di reclusione entrambi, motivo per cui, una volta rintracciati dai militari di San Filippo, gli stessi sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Trapani San Giuliano.

Testo integrale

Comando Provinciale Carabinieri Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE