PartannaLive.it


Comunicato Consiglieri Minoranza Gibellina – convocazione di un Consiglio comunale

Comunicato Consiglieri Minoranza Gibellina – convocazione di un Consiglio comunale
29 gennaio
19:34 2017

Consiglieri Comunali di opposizione del Comune di Gibellina, unitariamente, hanno richiesto in data 24 gennaio 2016 al Presidente del Consiglio e al Sindaco, la convocazione di un Consiglio Comunale per l’approvazione di un regolamento (come previsto ex decreto legge n. 193 del 2016) per la definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento, che prevede una sanatoria per le “ingiunzioni di pagamento” riguardanti i ruoli per entrate comunali notificate ai contribuenti entro il 31 dicembre 2016 e relative ai periodi 2000-2016.

In tempi di grave crisi, vogliamo andare incontro alle difficoltà delle famiglie, attraverso tale regolamento, infatti, i cittadini avranno l’opportunità di regolarizzare la loro posizione amministrativa per tributi ed entrate comunali (IMU, ICI, TARES, TARI, COSAP, Fitti di locazione ecc) a condizioni nettamente più favorevoli, mentre il vantaggio per il Comune sarà quello di accelerare la riscossione ed evitare contenziosi.

Si tratta di un’occasione da cogliere per il Comune e per il cittadino, poiché i risparmi in termini economici e temporali saranno evidenti e torneranno a vantaggio di tutti.

Questa proposta è significativa e comprova che l’opposizione, non si limita soltanto a denunciare le gravi inadempienze dell’Amministrazione Comunale, ma si impegna e lavora per risolvere le varie problematiche dei cittadini.

Ci sorprende, invece, che l’Amministrazione, dopo i richiami della Corte dei Conti, che ha analizzato la criticità dell’omesso versamento da parte di una grossa sacca di contribuenti dei tributi, cerchi di risolvere il problema con la delibera di Giunta N°117 del 28.12.2016 limitandosi semplicemente a dare un atto d’indirizzo agli uffici competenti per il recupero coattivo dei tributi e dando mandato al Responsabile del servizio finanziario, di concerto con il Sindaco, di valutare l’opportunità di pubblicare i nominativi degli evasori tributari.

Non è con la caccia alle streghe che si risolve l’atavico problema della riscossione dei tributi!

Occorre dare corso ad una campagna informativa e utilizzare tutti gli strumenti possibili per aiutare i cittadini (alle prese con una grave crisi finanziaria).

In tale solco, si pone il “Regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento”, e ringraziamo il Presidente del Consiglio per essersi adoperato tempestivamente, inserendolo come punto all’ordine del giorno aggiuntivo del consiglio già convocato per il 30 gennaio (stante che deve essere approvato entro il 1° Febbraio 2017). In un clima costruttivo e collaborativo, ci auguriamo che tutti i consiglieri condividano tale proposta.

Testo integrale

I Consiglieri di Minoranza

Di Girolamo Nicola – Ienna Antonina – Renda Emanuela – Tarantolo Salvatore – Zummo Maruschka

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE