PartannaLive.it


Rete ospedaliera, interviene Marco Campagna

Rete ospedaliera, interviene Marco Campagna
13 gennaio
14:26 2017

Non possiamo che esprime totale apprezzamento per la nuova rete d’emergenza-urgenza della provincia di Trapani presentata dall’assessore regionale alla Salute On. Gucciardi e sostenerlo in questa battaglia di valori e di coraggio per realizzare il futuro della sanità in provincia di Trapani senza sfuggire alle difficoltà del presente.

Una rete che nel rispetto delle normative nazionali pone al centro delle sue scelte le persone, la cura del paziente attenta ed efficiente, realizzando reti spazio temporali che garantiscono sicurezza di interventi e alta specialità in maniera adeguata in tutto il territorio provinciale. Un potenziamento complessivo mai realizzato prima e una nuova configurazione della rete con maggiori strutture complesse e semplici. Un nuovo piano che sviluppa di molto la qualità della sanità in questa provincia, e che vuole realizzare la cura migliore nel tempo minore.

Adesso siamo fiduciosi che possa essere compiuto così come fortemente voluto dall’Assessore Gucciardi l’incremento di dotazione organica attraverso i concorsi per colmare le carenze di personale determinate dal blocco delle assunzioni e ancora meglio ottimizzare la cura del paziente.

Questo l’orizzonte e lo sguardo lungo di chi governa pensando a ciascuno dei “beni da tutelare”, che guarda al di là dell’emergenze e che offre obiettivi che determinano più equità e una migliore coesione e qualità sociale.

A differenza di chi considera prioritario i cinque minuti di notorietà ed è disposto, per raccattare qualche facile consenso locale nel tempo della post verità, a scrivere post pieni di menzogne e calunnie.

C’è chi considera prioritari i bisogni della gente, c’è chi ascolta e serve i territori, c’è chi preferisce fare la cosa giusta. C’è chi fa la differenza per il nostro territorio.

Il Segretario Provinciale PD

Marco Campagna

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE