PartannaLive.it


Trenitalia, elezioni regionali: sconto del 70 per cento sul biglietto per gli elettori fuori sede

Trenitalia, elezioni regionali: sconto del 70 per cento sul biglietto per gli elettori fuori sede
26 Ottobre
19:34 2017

IL GRUPPO TRENITALIA-FERROVIE DELLO STATO, CON PROPRIA CIRCOLARE, RENDE NOTO LE AGEVOLAZIONI PER I VIAGGI IN TRENO, PREVISTE IN FAVORE DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE E ALL´ESTERO, CHE INTENDONO RECARSI IN SICILIA, IN OCCASIONE DELLA CONSULTAZIONE ELETTORALE DEL 5 NOVEMBRE 2017

In occasione delle votazioni per l´elezione diretta del Presidente della Regione e dell´Assemblea Regionale Siciliana, il gruppo TRENITALIA – FERROVIE DELLO STATO applica la specifica “Disciplina per i viaggi degli elettori”, che è consultabile anche sul sito www.trenitalia.com nella sezione Informazioni.

Le agevolazioni previste sono applicabili ai viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti all´estero secondo quanto segue:

VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale, è prevista la riduzione del costo dei biglietti esclusivamente per i viaggi di andata e ritorno in 2^ classe per tutti i treni del servizio nazionale e per il livello Standard dei Frecciarossa, con le seguenti modalità:

  • riduzione 70% sul prezzo Base per i treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte) e servizio cuccette;
  • riduzione 60% sui biglietti per treni Regionali.

La validità di questi biglietti decorre, per il viaggio di andata, dal 27 ottobre, decimo giorno antecedente l´ultimo giorno di votazione (questo compreso), e per il viaggio di ritorno fino alle ore 24 del 15 novembre, decimo giorno a partire dall´ultimo giorno di votazione (quest´ultimo escluso).

VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL´ESTERO

Per i residenti all´estero è prevista la tariffa Italian Elector (viaggi internazionali da/per l´Italia). I biglietti per i treni a media e lunga percorrenza nazionale e i biglietti a tariffa Italian Elector sono validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati. I biglietti per i treni regionali devono essere convalidati prima della partenza.

biglietti a tariffa Italian Elector sono validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati e non devono essere convalidati prima della partenza. Il viaggio di andata può essere effettuato al massimo un mese prima dell´apertura del seggio e quello di ritorno al massimo un mese dopo la chiusura del seggio stesso. In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l´orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l´apertura del seggio elettorale.

L´emissione dei biglietti per elettori avviene attraverso le biglietterie di Trenitalia, le agenzie di viaggio autorizzate e presso i punti vendita delle reti ferroviarie estere abilitati a vendere la tariffa Italian Elector.

Per ottenere il rilascio del biglietto con la riduzione prevista in favore degli elettori, il viaggiatore deve esibire la tessera elettorale e la timbratura sulla tessera elettorale che attesti l´avvenuta votazione, per il viaggio di ritorno.

I biglietti non devono essere rilasciati quando sia prevedibile che l´elettore non possa raggiungere la sede elettorale in tempo utile per partecipare all’elezione.

About Author

Redazione

Redazione

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

RUBRICHE

  Che cos’è un ripetitore WiFi e come funziona

Che cos’è un ripetitore WiFi e come funziona

[juiz_sps buttons="facebook, twitter, google"]

SEGNALAZIONI

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE