PartannaLive.it


Santa Ninfa: disagi per la chiusura del Cup. L’associazione Codici chiede la riattivazione del servizio

Santa Ninfa: disagi per la chiusura del Cup. L’associazione Codici chiede la riattivazione del servizio
30 dicembre
15:09 2017

Riaprire il CUP di Santa Ninfa. Lo chiede a gran voce l’Associazione CODICI (Centro per i diritti del cittadino), per mezzo del referente santaninfese Dott. Carlo Ferreri.

Il Centro Unico di Prenotazione delle visite mediche specialistiche ed esami era stato attivato nel lontano 2012 ed ha offerto fino ad una settimana fa un eccellente servizio al cittadino, rappresentando un modello di assistenza sanitaria territoriale che pone al centro il paziente e costruisce percorsi virtuosi di innovazione tecnologica e decentramento.

“Siamo preoccupati per la recente chiusura a Santa Ninfa dello sportello Cup, – sottolinea Carlo Ferreri – è un disservizio oltre che un disagio enorme per i santaninfesi, i quali già da alcuni giorni sono costretti ad andare nei paesi vicini, come Partanna e Castelvetrano, per prenotare gli esami ospedalieri e le visite mediche specialistiche”.

“Chiediamo al Commissario straordinario dell’ASP di Trapani, Dott. Giovanni Bavetta, la riattivazione del servizio – dice Ferreri – che rappresenta una risposta concreta ai cittadini bisognosi di cure, in particolare i più fragili, gli anziani e coloro che hanno difficoltà negli spostamenti. È indispensabile fornire una risposta integrata ai bisogni di salute della popolazione santaninfese, facilitando in tal senso l’accesso ai servizi e l’iter assistenziale complessivo”.

L’Associazione CODICI ha affrontato la questione con il Sindaco di Santa Ninfa, Dott. Giuseppe Lombardino, il quale ha assicurato di essersi già attivato in tal senso.

 

Codici – Sportello di Santa Ninfa

 Carlo Ferreri

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE