PartannaLive.it


Asp: avviso di mobilità per 33 specialisti in neonatologia, ortopedia e medicina d’urgenza

Asp: avviso di mobilità per 33 specialisti in neonatologia, ortopedia e medicina d’urgenza
21 febbraio
11:23 2018

Emanato dal commissario dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Giovanni Bavetta, l’avviso pubblico di mobilità, regionale ed interregionale, per titoli e colloquio, riservato ai dipendenti di ruolo a tempo indeterminato di aziende ed enti del Servizio Sanitario Nazionale, per la copertura di 33 posti in organico di dirigente medico. Si tratta di:

N. 12 posti di Neonatologia,

N. 8 posti di Ortopedia e Traumatologia,

N. 8 posti di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza,

N. 3 posti di Medicina Interna,

N. 2 posti di Pediatria.

“Nella programmazione triennale del fabbisogno del personale – spiega Bavetta – risultano vacanti e disponibili questi posti e così li copriamo con specialisti di ruolo, che hanno quindi una professionalità acquisita in settori in cui deficitiamo di medici, come l’area materno infantile, l’ortopedia e l’area di emergenza urgenza. Un avviso che vale anche per gli specialisti che operano in altre regioni, in particolare i siciliani che vorrebbero tornare nella loro terra”.

Il provvedimento sarà pubblicato venerdì sulla GURS. Il termine per la presentazione delle domande di ammissione comunque scadrà il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Serie speciale Concorsi.

Per ulteriori informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi al settore Personale, contratti e convenzioni – unità operativa Stato giuridico – dell’ASP di Trapani, in via Mazzini 1 (nei giorni di martedì dalle 16,00 alle 17,30 e giovedì dalle 9,30 alle 13,00) o telefonando allo 0923/805259.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE