PartannaLive.it


Santa Ninfa, approvato progetto per il restauro dell’antico orologio del Municipio

Santa Ninfa, approvato progetto per il restauro dell’antico orologio del Municipio
09 aprile
16:45 2018

L’antico orologio del Municipio di Santa Ninfa, risalente al periodo compreso tra il 1850 e il 1860, riceverà finalmente “una nuova linfa”. Il tutto è stato possibile grazie all’interessamento dell’Arias (Associazione Culturale Santaninfese), che lo scorso 13 novembre, tramite il proprio presidente Tommaso Biondo, ha richiesto formale autorizzazione all’amministrazione comunale, per potersi occupare del restauro volontario, a titolo gratuito. L’orologio, attualmente funzionante con ricarica manuale giornaliera, come specificato dall’associazione, è però privo del quadrante, delle lancette e delle campane. Per poterlo rendere automatico sarà necessario apportare delle modifiche ed acquistare i pezzi mancanti. Per questo motivo è stato chiesto il contributo di 5.000 euro, relativo, esclusivamente, all’acquisto del suddetto materiale.

L’amministrazione, essendo da sempre promotrice di tutte le forme associative di volontariato, operanti nei diversi settori, da quello dei beni culturali, a quelli storici, turistici e sportivi, riconoscendo l’importanza dell’iniziativa «volta alla tutela, promozione e valorizzazione di uno dei più significativi beni storici – artistici della comunità locale», ha accolto la richiesta presentata dall’Arias, erogando la cifra prima citata.

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE