PartannaLive.it

 ULTIME NOTIZIE

Slow food day, premiati numerosi prodotti enogastronomici e aziende del Belìce

Slow food day, premiati numerosi prodotti enogastronomici e aziende del Belìce
24 aprile
09:05 2018
 ” L’Agriturismo Case di Latomie ha ospitato per il secondo anno consecutivo lo Slow Food Day organizzato dai referenti di zona della condotta Slow Food di Trapani in collaborazione con  l’associazione  “Asprol Selinunte” ed il patrocinio della Pro-Loco Selinunte di Castelvetrano.
     Il tema di quest’anno dello Slow Food day è incentrato sui grani ed in tale contesto è stato lanciato un concorso di idee per un prodotto da forno ( sia dolce che salato) che si è denominato ” I Selinuntini” e  che avesse fra gli ingredienti principali la farina di Tumminia e l’olio extravergine d’oliva Nocellara del Belice: all’iniziale appello hanno risposto la “Gelateria Mozart” di Filippo Giacalone e C. snc, “La Bottega del pane di Rizzo” (presidio Slow Food del pane nero di Castelvetrano) ed il “Panificio Gullo” di Russo Giuseppe e c. snc, che hanno preparato  nove  prototipi di biscotti e grissini dolci oltre a biscotti piccanti, in perfetta sintonia con le indicazioni ricevute dal comitato organizzatore ; tutti i prodotti sono stati offerti in degustazione ai numerosi ospiti presenti che hanno espresso il proprio giudizio su apposite schede all’uopo predisposte; molto gradito è stato l’abbinamento con un moscato bianco ” «‘Gnuri» da vendemmia tardiva offerto dall’azienda agricola Casale del Frate di Partanna.
       La giornata ha avuto un secondo ed altrettanto topico momento nella premiazione della 2^ edizione del concorso oleario ” L’olio delle Contrade” che ha visto l’entusiastica partecipazione di ben 22 aziende agricole produttrici di olio Nocellara del Belice in purezza distribuite fra i comuni di Campobello di Mazara, Castelvetrano e Partanna .
        In un’atmosfera di simpatica   competizione  i campioni di olio, già in precedenza esaminati dall’apposita commissione giudicatrice, sono stati sottoposti al giudizio vicendevole dei singoli partecipanti; in contemporanea si svolgevano degustazioni e assaggi dei prodotti locali fra cui il pane nero di Castelvetrano, l’olio Nocellara del belice, il miele rigorosamente prodotto da api nere sicule, conserve di cipolla rossa di Partanna, vino e saponette all’olio d’oliva.
        Oltre alla conferma nella sezione del biologico dell’azienda agricola Centonze Antonino, è stata attribuita una ” Gran menzione” all’azienda agricola Monachella Giuseppe per il riconoscimento dei “Paesaggi della Nocellara del Belice e buona pratica agricola; nel settore convenzionale sono stati attribuiti tre primi premi ex-equo alle aziende Di Prima Elisa, Giliberti Paolo e Vivona Erinacui hanno fatto seguito due gran menzioni attribuite alle aziende Basile Giuseppe di Castelvetrano e all’azienda Gaudioso s.s.a. di Partanna.
          Soddisfatti si sono dichiarati gli organizzatori del concorso sia per l’elevato numero di aziende partecipanti, sia per il miglioramento del livello medio della qualità dei campioni presentati e ciò va certamente ascritto quale  positivo riscontro del lavoro svolto dall’associazione ASPROL SELINUNTE per la valorizzazione degli olii extravergini d’oliva Nocellara del Belice prodotti nel territorio selinuntino, per favorirne la conoscenza della loro caratterizzazione e tipicizzazione e per stimolare gli olivicultori ed i frantoiani al miglioramento della qualità del prodotto.
          Per la terza edizione del concorso  si sta già predisponendo un nuovo regolamento per allargare il confronto ad altre cultvar  presenti nel territorio .

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE