PartannaLive.it


Riapertura dell’RSA di Castelvetrano

Riapertura dell’RSA di Castelvetrano
10 settembre
17:00 2018

Riapre domani la Residenza Sanitaria Assistita del Distretto di Castelvetrano dell’ASP di Trapani. Era stata chiusa temporaneamente  lo scorso anno a causa della carenza di personale medico.

Lo annuncia il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta.

Si tratta di un importante tassello del processo di deospedalizzazione sul territorio, un servizio apprezzato dai cittadini. Con 30 posti letto, ospita anziani prevalentemente non autosufficienti e disabili che non si possono assistere a domicilio, per l’assenza di un supporto familiare o dimessi dal nosocomio dopo una malattia, purché non affetti da patologie acute che necessitano di un ricovero ospedaliero,

Le RSAsono strutture residenziali finalizzate a fornire ospitalità, prestazioni sanitarie, di recupero funzionale e di inserimento sociale a persone non autosufficienti in condizioni di instabilità clinica e immobilità derivati da esiti di patologie acute, richiedenti un’assistenza sanitaria e  socio-sanitaria che garantisca il supporto alla mancata autonomia familiare, non assistibili a domicilio, e che pur tuttavia non necessitano di ricovero in strutture ospedaliere o di riabilitazione globale.

La struttura residenziale sanitaria è stata realizzata all’interno dell’ex convento della Madonna dell’Itria, già ospedale vecchio di Castelvetrano, e aperta nell’aprile 2011 con i primi ricoveri.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE