PartannaLive.it


Troppe buche a Tre Fontane, ‘Io amo Campobello’: “E’ così difficile eseguire i lavori a regola d’arte?”

Troppe buche a Tre Fontane, ‘Io amo Campobello’: “E’ così difficile eseguire i lavori a regola d’arte?”
03 settembre
17:35 2018

In un film  Cetto La Qualunque, recita: “oggi giornamente, tralattramente mi è stato chiesto, cosa si può fare per le buche nelle strade?  c…. c……., ci ho pensato anche ieri, mi sono svegliato come tutti i pomeriggi, stanco e sono arrivato ad una conclusione….. 

EVITATELE !!!      EVITATELE !!!!

E’ quello che non ha potuto fare purtroppo una signora, il 29 agosto 2018 alle 21.30 nel lungomare Ovest, di fronte la via Tunisi a Tre Fontane, che dopo aver sostato,  scendendo dall’auto al buio, ha messo un piede in una buca infortunatasi, è stata soccorsa dai vicini e passanti.

Già all’inizio dell’estate “Io Amo Campobello” intendeva segnalare un maldestro lavoro, con una disattenta direzione dei lavori, per il ripristino, il rifacimento e la messa in sicurezza di alcuni tratti del lungomare Ovest. Abbiamo evitato per non sembrare sempre quelli che amano criticare.

In alcuni casi, le direzioni dei lavori, nel nostro Comune a dirla tutta “non hanno mai goduto di troppa salute”.

Dopo circa un mese della fine dei lavori per il ripristino del lungomare Ovest, possiamo in maniera fantasiosa, dedicare una canzone “la buca che verrà”, testi dell’Ufficio Tecnico, dirige l’orchestra la direzione dei lavori.

Infatti nella segnaletica dei lavori stradali non abbiamo visto “stiamo lavorando per voi”, ma  “stiamo installando le nuove buche”.

Ma se a casa vostra dopo aver riparato una tubazione, vi lasciassero scorrere l’acqua sul pavimento, che cosa fareste?

Ma è così difficile imporre alla ditta esecutrice di eseguire i lavori a regola d’arte?

Tutto questo testimonia alcune cose: primo mancanza di controllo, secondo la mancanza di autorevolezza, terzo una dose di menefreghismo, quarto che non si riesce a fare rispettarle le regole imposte dalla Legge.

Ma il Sindaco alla “scaffa” che fa?…. Siamo diventati un paese solo di buche e foto con fascia tricolore.

Comunicato stampa

     Mario Giorgi  

  

     

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE